Agriturismo Trerè a Faenza, prodotti locali e relax tra le vigne.

 

Agriturismo Trerè -Faenza

 

Immersa nei vigneti delle colline faentine, nel lontano 1966, nasce l’Azienda Agricola Trerè che, fino ad oggi, ha visto il susseguirsi di ben tre generazioni familiari.

Valeriano Trerè, padre di Morena e nonno materno di Massimiliano, la generazione attuale, era il fattore di diversi poderi della Chiesa. Desideroso di iniziare un’attività in proprio, decise di acquistare questa casa colonica, con annesso terreno, costruita intorno ai primi del ‘900, per trasformarla in un luogo caldo ed accogliente.

, ha aperto nel 1997 e vanta di 35 ettari di vigneti. C’è da notare, però, che la cantina e la prodL’Agriturismo Trerè, a conduzione familiareuzione vitivinicola sono certamente l’attività principale, con una ventina di etichette e 150.000 bottiglie prodotte all’anno di cui il 50% destinato all’esportazione. In questo contesto, momento importante è il 1974, anno di nascita di “Amarcord d’un ross”, il primo Sangiovese Riserva che, in seguito, con la sua denominazione ha caratterizzato i nomi e lo stile delle nuove etichette, dalle quali traspare in maniera evidente la tradizione e il senso di appartenenza alla cultura romagnola.

Nel ristorante agrituristico in tavola potrete gustare i prodotti tipici romagnoli, antipasti con salumi di produttori della zona, piadina e formaggi locali. A seguire la pasta fatta in casa e come secondi le tagliate di manzo e le grigliate miste di carne e per finire i dolci della tradizione.

Per i vegetariani, nessun problema, numerosi dei prodotti vengono raccolti nel loro orto e la scelta non manca, spazia da flan con verdure di stagione al piatto vegetariano con lasagne di verdure, carciofi e friggione.

Una, con un menù che varia ogni 3/4 mesi introducendo nuovi piatti.
Dall’azienda agricola provengono i prodotti di produzione  cucina casalinga e familiare che segue la stagionalitàpropria: l’olio evo, il miele, le marmellate e prodotti del territorio che sono rivenduti ai Clienti in una bottega collocata all’interno dell’agriturismo.

“La nostra filosofia è voler valorizzare maggiormente il territorio – ci racconta Massimiliano – dando valore alla biodiversità.”

All’Agriturismo Trerè si organizzano diversi eventi, dalle serate estive in vigna, “Lòna Bòna”, a percorsi di trekking e visita alle cantine con degustazione dei loro prodotti a cui partecipano anche turisti stranieri, per i quali, ogni tanto, sono programmati anche corsi di cucina romagnola

All’Agriturismo Trerè di Faenza l’ospitalità è un valore che si tramanda di generazione in generazione, ecco quindi la disponibilità di 15 camere pronte ad accogliervi ed una Spa “Salus per Aquam” con bagno turco, sauna e vasca idromassaggio per rilassare corpo e mente: una vera e propria oasi di benessere tra le vigne.

Non manca neppure una splendida piscina a sfioro, ristrutturata di recente, dotata di bar con vista sulle colline faentine, location ideale per organizzare eventi e cerimonie durante la stagione calda.


Rimani aggiornato sulle Manifestazioni!
📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER