Alla Bottega del Felix lo street food d’autore è servito

La Bottega del Felix - Milano Marittima

 

Una sardina spagnola, un acciuga del Cantabrico e un baccalà alla portoghese si sono lasciati sedurre dalla Romagna, dove hanno incontrato sardoncini nostrani e gamberi dell’Adriatico, tuffandosi in un menù che ospita salumi Slow Food e delicatissimi formaggi.

Dove? Fermata a “La Bottega del Felix”, il nuovo locale aperto accanto al famoso ristorante “Felix” di Milano Marittima. Uno spazio informale e curato nei minimi dettagli, dedicato allo street food gourmand, ma anche un emporio dove i clienti possono acquistare i pregiati prodotti utilizzati nella cucina del Felix.

“Miglio Nautico Zero. La bottega del Felix”, questo il nome per esteso della nuova scommessa imprenditoriale tutta da scoprire. Qui si trovano solo materie prime del territorio, declinate in piatti sfiziosi, piadine, hamburger di carne, pesce e vegan.

Perché ideare questa bottega? E’ sufficiente incontrare Alessandro Fanelli, titolare del Felix, per scoprire la sua voglia di offrire ai clienti nuove e accattivanti proposte culinarie. “Questa è una sfida – afferma Alessandro Fanelli – volevamo chiudere un ciclo e la piadina è il simbolo della Romagna, quindi abbiamo deciso di dedicargli un menù di livello, insieme ad altre delizie. Avevamo uno spazio bello e funzionale e il passo è stato fatto. Inoltre avevamo bisogno di ampliare la cucina e così abbiamo potuto dare ampio respiro alle differenti tecniche, c’è un piccolo reparto di panificazione, un altro dove si lavorano le crudità di pesce e una zona per le intolleranze alimentari. Oggi produciamo tutto, compreso il gelato, solo per il pane ci affidiamo a un fornaio di fiducia perché ritengo sia molto complesso”.

La Bottega del Felix - Milano Marittima

Alla Bottega si possono ordinare piadine classiche, al farro, hamburger decisamente innovativi, finger food e una selezione di prodotti da poter acquistare, come olii extra vergine, pasta, aceto, pelati. Si entra in bottega, si assaggiano vere e proprie prelibatezze e si può uscire avendo fatto anche la spesa. E questa sfida è già un successo.

“Vogliamo comunicare la nostra filosofia in modo trasparente – racconta Fanelli – adesso i clienti possono trovare nel nuovo locale le tante eccellenze che hanno appena mangiato”.

La Bottega del Felix è una culla del cibo di strada, un incontro di sapori che passa per il Mucchino di San Patrignano ai salumi presidio Slow Food come la Mora romagnola e lo Strolghino. Qui il pane di Romagna si trasforma anche in un cono che racchiude il pesce, si scorre il menù e si scoprono piade con fischione gratinato, con lo spiedino o con il fritto, si spazia attraverso una battuta di baccalà e patate e un trionfo di sardoncini. I prezzi sono per tutte le tasche, gli hamburger partono dai 6 euro e le piadine dai 4 euro, arrivando a un massimo di 10 euro per la piada Jappo con tonno tataky, sesamo tostato, valeriana e maio wasabi.

“Ci siamo avvicinati a un target più giovane – evidenzia Fanelli – questo però rimane street food e non fast food ed è un aspetto molto importante. Non bisogna confondersi, in menù ci sono piadine e hamburger da veri gourmet. Per gli hamburger usiamo un pane che abbiamo creato insieme a un fornaio, è una nostra ricetta e sta avendo un successo strepitoso. Usiamo differenti tipi di carne, chianina, fassona e un butterburger ideato da uno chef americano che ha destrutturato la carne”.

Un hamburger di pesce?
“Abbiamo ad esempio una proposta a base di tonno con maionese di riccio di mare, molto delicato. Insieme a uno chef abbiamo anche ideato un hamburger vegano, ha un tempo di cottura più lungo, ma vale la pena attendere”.

Qual è la filosofia della Bottega?
“La stessa del ristorante: materie di prima qualità, una continua evoluzione nelle proposte e passione per il nostro lavoro. Entrare in Bottega o nel ristorante per i clienti deve essere un momento in cui si dedicano a se stessi e assaporano quello che ordinano con tranquillità”.

Un bilancio di questa prima stagione?
“Siamo soddisfatti, ma certamente dobbiamo continuare a migliorare e investire, l’inverno sarà dedicato anche allo studio dei dati per capire cosa è stato apprezzato di più. Punteremo sempre sulla formazione del personale, in bottega lavorano infatti cuochi e chef, il servizio deve essere sempre al massimo della qualità”.

Una bottega del gusto dove perdersi nei profumi e nei sapori, lasciandosi tentare da questi maestri dell’arte culinaria!

Info: La Bottega del Felix è a Milano Marittima, rotonda Don Minzoni 11. Tel. 349.1111606.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER