Anche quest’anno le cozze non vanno in vacanza.

Cozze gratinate all'uso di Romagna

Le cozze sono un mollusco ampiamente diffuso lungo tutta la penisola italiana, con maggior concentrazione (sia allo stato selvatico che di acqua-coltura) in prossimità del nostro litorale. Pur essendo disponibili lungo tutto l’arco dell’anno è proprio durante la stagione calda che il loro sapore si esalta.

In particolare vorrei parlarvi delle Cozze Bio di Cervia.
Per chi ancora non lo sapesse nelle acque antistanti questo borgo marinaro ci sono degli allevamenti di cozze in acqua-coltura che si possono considerare un vero e proprio prodotto biologico del nostro mare. Alcune caratteristiche relative alla modalità di allevamento e alle proprietà organolettiche di sapore e consistenza rendono questa cozza unica tra le produzioni di mitili a livello internazionale.
Tant’è che, a partire da dicembre 2013, la Cooperativa di Produzione Fenice ha ottenuto la certificazione ed il marchio di prodotto biologico che garantisce la tracciabilità di filiera bio, quale produttrice di mitili di alta qualità.

Gli allevamenti di cozze Bio di Cervia si trovano in acque marine accuratamente selezionate di classe A a circa tre miglia dalla costa ed i controlli riguardo la qualità dell’acqua si susseguono costantemente durante il corso dell’anno per una maggiore garanzia di sicurezza e genuinità.

Ulteriore pregio la selezione manuale ed il confezionamento eseguiti direttamente a bordo delle imbarcazioni con accurata verifica della pezzatura e consistenza dei mitili secondo l’antica tradizione locale per confermare la qualità e la gustosità del prodotto presentato al consumatore.

In questo caso possiamo parlare a buon titolo di cozza a km 0: così come pescata arriva direttamente sulle nostre tavole!


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER