Appunti di Degustazione: Osteria Al Gambero Sbronzo – Misano Adriatico

Osteria Al Gambero Sbronzo - Misano Adriatico

 

Secondo me il mare è bello in tutte le stagioni. Oggi, per esempio,  la nostra “cronista del gusto” Valentina ha fatto un giro a Misano Adriatico per assaggiare le specialità dell’Osteria Al Gambero Sbronzo… e già il nome è tutto un programma.

Ecco cosa ci ha raccontato

Spiaggia, mare e… Osteria Al Gambero Sbronzo!

Sul lungomare di Misano potete trovare questo ristorante che di simpatico non ha solo il nome, ma anche il proprietario.
Marco – il titolare – possiede infatti tutte le caratteristiche migliori di un Romagnolo Doc come: l’accoglienza, la simpatia e un sorriso smagliante capace di donarti subito il buon umore. Ogni romagnolo che si rispetti è anche un buongustaio, mi sono quindi affidata a lui per la scelta delle portate da gustare.

Nell’attesa mi concedo una sbirciatina alla Carta dei vini. È davvero ampia, contiene etichette sia nazionali sia estere ma soprattutto un’intera pagina dedicata agli Champagne.
Alle mie portate è abbinato un vino dei vicini colli pesaresi, il Roncaglia del Podere Mancini: fresco e moderatamente profumato.
Arriva il mio primo antipasto: Note di capesante al lardo, crema di topinambur e porri croccanti. La dolcezza delle cappesante è sapientemente contrastata dal lardo che le avvolge, conferendole un gusto molto stuzzicante. Gradevole anche la scelta del topinambur. Questa radice dal retrogusto dolciastro che ricorda il carciofo, esalta ancora di più il sapore del frutto di mare a cui fa da culla. Curata anche la presentazione resa ancor più colorata e originale dalle chips di patate viola.

Note di capesante al lardo, crema di topinambur e porri croccanti - Osteria Al Gambero Sbronzo - Misano Adriatico

Mentre ancora mi lecco i baffi per lo squisito antipasto che ho appena gustato, arriva il piatto che porta il nome del locale: Il Gambero Sbronzo. Marco mi confessa che non riescono a toglierlo dal menù nonostante siano undici anni che è in piedi. Si tratta di gamberi freschissimi saltati con il Martini, accompagnati da pomodorini e rucola. I colori di questa portata richiamano la bandiera italiana e il profumo è decisamente invitante. Il gambero è pieno e corposo, scottato al punto giusto, rimane delicato ma allo stesso tempo appetitoso. I pomodorini sono dolci e croccanti, un bel sodalizio con il pesce e la rucola amarognola.

Ora capisco perché i clienti lo richiedono ancora dopo undici anni, lunga vita al Gambero Sbronzo!

 

Il Gambero Sbronzo - Osteria Al Gambero Sbronzo - Misano Adriatico

Dopo aver gustato questi graditi antipasti è la volta dei Plin ripieni di branzino e verdure saltati con seppiolini nostrani e carciofi. Mi soffermo ad osservare la pasta che mostra tutte le caratteristiche della sfoglia tirata al mattarello. Il termine plin, che significa pizzicato, sta proprio ad indicare il caratteristico gesto del pizzicare la pasta con le dita per racchiudere il ripieno. In questo modo si formano delle tasche che rendono la sfoglia particolarmente adatta a trattenere il condimento. Il ripieno è generoso e s’ incontra con la dolcezza del carciofo. In bocca è interessante la varietà di consistenze che si uniscono tra loro: la pasta soda cotta alla perfezione, il morbido e delicato ripieno, il carciofo compatto e….direttamente dall’Adriatico, i saporitissimi e levigati seppiolini.

 

Concludo la mia degustazione a due passi dal mare con un Trancio di baccalà cotto a bassa temperatura, accompagnato da patate e porri. La scelta di questa cottura ha permesso al pesce di salvaguardare tutte le sue proprietà e i liquidi che non vengono così dispersi nell’acqua di cottura.

Il baccalà risulta quindi morbido ma contemporaneamente tonico e molto saporito. Tra i vantaggi di questo metodo di cottura c’è quello che consente di non aggiungere grassi, donando quindi leggerezza al piatto. Il favoloso connubio tra il sapore zuccherino del porro, la finezza delle patate e la sapidità del baccalà, permettono di far apprezzare questo pesce anche a chi non lo ama particolarmente.

 

Trancio di baccalà cotto a bassa temperatura, accompagnato da patate e porri - Osteria Al Gambero Sbronzo - Misano Adriatico

Se cercate un’atmosfera accogliente, panorama marino, mani abili che lavorano materie prime di qualità, un patron dal sorriso raggiante: pranzo o cena che sia…dell’Osteria Al Gambero Sbronzo prendete la via!

Valentina Mancini

[visitato il 31.10.2019]


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER