Appunti di degustazione: Osteria La Capannina – Longiano

Una veduta panoramica mozzafiato, che accoglie dolcemente lo sguardo dello spettatore, guidandolo dalle colline di Longiano alla linea segnata dall’orizzonte del nostro mare Adriatico. L’Osteria La Capannina di Longiano è la nuova meta scelta dai nostri cronisti del gusto.

 

Osteria La Capannina di Longiano

 

Appena fatto il nostro ingresso in sala, veniamo avvolti da una ventata di profumi e aromi che ci ricordano la Romagna più vera e sincera: carne cotta alla brace e piadina (ci spiegano in seguito che preparata rispettando la ricetta dei nostri nonni).

Il nostro viaggio alla scoperta dei sapori dell’Osteria La Capannina di Longiano ha un’inizio decisamente promettente. Ad accoglierci troviamo Ada, la proprietaria dell’Osteria La Capannina, che si mostra subito premurosa, cordiale. Ada, dopo aver declamato la loro proposta gastronomica, ci lascia consultare il menù ricco e generoso (come vuole l’autentica tradizione gastronomica romagnola).

Decidiamo di partire con la “Tavolozza mista” di affettati e formaggi tosco-romagnoli, un antipasto tipico,  accompagnato da genuine la piadina, l’immancabile companatico della tradizione romagnola.

 

Affettati e formaggi tosco-romagnoli Osteria La Capannina di Longiano
Tavolozza mista” di affettati e formaggi tosco-romagnoli

 

Proseguiamo con due primi piatti: i “Cappellacci di radicchio rosso con crema di mascarpone e pinoli tostati” e i “Passatelli asciutti con radicchio e salsiccia”. I passatelli sono molto buoni e la consistenza è perfetta e i cappellacci sono di una bontà unica con un ripieno strepitoso che garantisce in bocca un’esplosione di gusto. Le porzioni sono molto generose ed abbondanti nella migliore espressione della convivialità romagnola.

 

Cappellacci Osteria La Capannina di Longiano
Cappellacci di radicchio rosso con crema di mascarpone e pinoli tostati

 

Come secondi piatti scegliamo un “Filetto alla brace” e un’“Entrècotte di Angus”, due piatti davvero eccezionali. La carne è tenerissima e si scioglie in bocca. La carne viene servita con una pietra lavica rovente, per darci la possibilità di terminare la cottura al tavolo, scegliendo quella più in linea con i nostri gusti.

 

Filetto alla brace Osteria La Capannina di Longiano
Filetto alla brace

 

Terminiamo questo incredibile pasto con la “Degustazione di dolci della Capannina”: un vero tripudio di dolci fatti rigorosamente in casa e davvero sublimi: si tratta di una selezione dei migliori dolci dell’Osteria, fra cui campeggiano la zuppa inglese calda con cioccolato, semifreddo ai frutti di bosco, il mascarpone – signore delle tavole romagnole – il tortino caldo con cuore fondente. Il piatto viene proposto per un minimo di due persone ed è dunque perfetto per le coppie innamorate che vogliono vivere una serata speciale, coccolandosi con un tocco di golosa dolcezza finale.

 

Dolci Osteria La Capannina di Longiano
Degustazione di dolci della Capannina: la zuppa inglese calda con cioccolato, semifreddo ai frutti di bosco, il mascarpone e il tortino caldo con cuore fondente.

 

Ci siamo resi conto che ogni piatto è frutto dell’unione sapiente e calibrata tra ingredienti genuini, e freschi, e l’utilizzo consapevole di tecniche culinarie antiche, tramandate di generazione in generazione dalle “azdore” romagnole.

I prezzi sono in linea con la qualità dei prodotti proposti; il servizio è impeccabile, cordiale e caloroso.

Se siete di passaggio a Longiano oppure siete alla ricerca di un luogo speciale in cui trascorrere una serata piacevole, senza rinunciare all’emozione della buona tavola, insieme alla vostra metà oppure con la vostra famiglia o con gli amici, l’Osteria La Capannina di Longiano è la meta perfetta per i vostri viaggi di gusto.


15/01/2020
Simone Nucci


Rimani aggiornato sulle prossime iniziative! ✉ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER