Appunti di degustazione: Ristorante da Loro – Predappio

Sala Interna - Ristorante da Loro - Predappio

Per darvi sempre nuovi spunti la nostra “cronista del gusto” Giulia oggi è andata fino a Predappio per assaggiare le specialità del Ristorante da Loro.

Ecco cosa ci ha raccontato

Il locale si affaccia sulla strada principale che porta a Predappio, a pochi metri dall’inizio della cittadina e con la sua posizione strategica e l’atmosfera informale invita a fermarsi per gustare le prelibatezze di Andrea Lombini, chef e titolare del ristorante.

Tutto fa presagire che si tratti di una tipica osteria romagnola, un luogo senza tanti fronzoli, schietto e sincero che della bontà dei piatti e della cortesia ha fatto i suoi cavalli di battaglia.

I piatti di Andrea danno voce alla Romagna più autentica e familiare, quella delle osterie viste come luogo di incontro che, tra una battuta e due chiacchiere tra amici, ti delizia con piatti semplici ma sorprendentemente appetitosi.

Qui la cucina è davvero buona e per tutti i gusti e Andrea presenta la Romagna nella sua essenza e la stagionalità dei prodotti.

Il menù è tipicamente romagnolo, quindi non mancano certo le piade, i crescioni, le bruschette e la pasta fresca come tagliatelle al ragù di Romagna, passatelli asciutti e in brodo, i cappelletti romagnoli e persino i curzul (in italiano laccetti da scarpe o stringhe), pasta tipica della cucina faentina. Tutto è rigorosamente fatto a mano e ad ogni piatto viene proposto un condimento tipico della tradizione o ciò che la stagione offre.

Per gli amanti della pasta fresca e delle sfide sono previsti due menù, il “140 grammi di tagliatelleria” e il “140 grammi di spaghetteria” con condimenti della cucina romagnola e italiana.

Nei secondi troviamo principalmente piatti a base di carne, e, come riporta lo chef scherzosamente nel menù “ se le carni non sono tenere e gustose, pago io”.

Ad accompagnare tutte le portate ci sono la simpatia e la cordialità di Andrea che aggiunge il suo sbuzzo, quindi la sua creatività e intrattiene gli ospiti nella breve attesa dei piatti.

Le porzioni sono generose ma senza andare a scapito della qualità, è di quel cibo che ti conforta e ristora, i piatti semplici ma gustosi ti fanno sentire come a casa e ti fanno dimenticare una brutta giornata.

Mi faccio consigliare i piatti dallo chef, come primo scelgo i Cappelletti romagnoli con i porcini, a seguire Andrea mi propone un secondo che non si trova da nessunaltra parte”: il Bastone della zingara.

 

Cappelletti romagnoli ai Porcini - Ristorante da Loro - Predappio

 

Pochi minuti di attesa e mi viene servita una generosa e fumante porzione di cappelletti romagnoli e il profumo dei porcini si diffonde in tutta la sala.

La sfoglia è spessa e racchiude un delicato ripieno di ricotta che si abbina alla perfezione con la crema di porcini e panna. La forma dei cappelletti è perfetta e la panna dà giusto quel tocco di cremosità che fa affondare i cappelletti nel sugo di porcini.

 

Bastone della zingara - Ristorante da Loro - Predappio

 

Finito di gustare i cappelletti, passiamo alla specialità della casa, Il bue nel bastone della zingara, a base di carne di bue con pancetta arrotolata in un bastone di legno. La regola per gustarlo è semplice : il bastone della zingara va gustato mangiandolo con le mani e addentando dalle estremità, altrimenti la carne di bue e la pancetta si sfaldano.

La presentazione è davvero di effetto e il profumo della carne fa subito venire l’acquolina in bocca. Inizio così la degustazione della seconda portata che diventa un gioco, un mix tra cibo di strada e comfort food casalingo, non è il solito piatto convenzionale ma un invito alla convivialità e a gustare il cibo nella sua semplicità. La carne è davvero succosa e tenera e lo strato interno di pancetta aggiunge sapore e gusto al piatto.

La serata scorre via piacevolmente a suon di chiacchiere e di buon cibo e dopo la degustazione devo dire ho aggiunto un altro indirizzo alla lista dei miei locali.

Il Ristorante da Loro è consigliatissimo a chi ama la cucina e il vero spirito romagnolo.

Giulia Valentini


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER