Cà del Pino a Ravenna, tradizione romagnola e cucina di valle

Cà del Pino - Ravenna

 

Cà del Pino è un locale con 50 anni di storia. Immerso nell’area protetta della pineta di San Vitale, all’interno del Parco del Delta del Po, nel 2017 è stato preso in gestione dal Gruppo Spadoni.

È un luogo che ha visto passare, nel tempo, nomi famosi, da Carla Fracci a Giorgio Gaber, da Mino Reitano a Raul Gardini, un habitué del locale.

All’ingresso un finto coccodrillo collocato di fronte ad un grande camino in pietra a vista e legno di carpino sembra il trofeo di una grande caccia da mostrare agli amici invitati per una cena, come a voler ricreare quel senso di calore del focolare domestico.

Il locale presenta un ambiente rustico e accogliente e, nella sua semplicità, è curato in ogni dettaglio. È arredato con pezzi di antiquariato e si nota la ricerca di oggetti di uso quotidiano provenienti da mercatini e non solo, per stupire l’ospite e restituire all’occhio quel senso di familiarità e di intimità che mette a proprio agio.

Nella scelta dei piatti la presenza della valle si percepisce nettamente. La cucina può essere definita di valle e di mare e annovera tra le specialità il Risotto al germano reale o l’Anguilla – da pesca biologica – tipica del Delta del Po, come pure il pesce fresco dell’Adriatico o la Mora romagnola cotta sulla griglia in pietra a vista.

Naturalmente non mancano i classici della tradizione romagnola come le Tagliatelle al ragù, e i Passatelli asciutti al ragù di mare o le preparazioni più innovative, come i Ravioli di baccalà alla vicentina con vellutata di ceci e tartufo.

La materia prima è di ottima qualità e come avviene negli altri locali di Casa Spadoni, viene data la precedenza all’autoproduzione con la pasta fatta in casa dalle sfogline, salumi, formaggi e pane di produzione propria.

La filosofia del locale è improntata al rispetto delle tradizioni, di questo luogo ricco di storia, apprezzato per la sua genuinità. A disposizione degli ospiti intolleranti una linea di paste a marchio Spadoni senza glutine e proposte per vegetariani.

La carta dei vini gestita da Andrea Spada, noto sommelier, include almeno un centinaio di etichette. In lista la precedenza è data ai vini di produzione locale, ma potete trovare anche etichette e cantine insolite, principalmente italiane. Da notare la presenza di liquori a marchio Spadoni dai sapori ormai dimenticati quali Rosolio, Nocino, China e gli Amari prodotti basandosi sulle antiche e preziose ricette di Pellegrino Artusi, nostro illustre conterraneo.

E se per le Festività Natalizie volete gustare la magia di Cà del Pino a casa vostra, il locale vi consegna a domicilio una cena gustosa e raffinata sia a Natale che a Capodanno.


Rimani aggiornato sulle Manifestazioni!
📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER