Crema di fave e Pecorino (o Formaggio di Fossa)

Crema di Fave e Pecorino

 

Oggi vi propongo un piatto che strizza l’occhio alla primavera, con ingredienti semplici e genuini e perché no, un piccolo aiuto per chi vuole seguire un’alimentazione meno sostanziosa senza rinunciare al gusto!
Ecco qui una deliziosa Crema di fave e pecorino, e per chi ama i sapori intensi al posto del pecorino può utilizzare il Formaggio di Fossa.

Ingredienti per 4 persone

500 grammi di fave,
100 grammi di pecorino,
1 patata,
1 scalogno
olio extra vergine di oliva
qualche foglia di salvia
sale marino integrale
Pepe macinato al momento, (facoltativo)
una manciata di crostini di pane croccante o
2 cucchiai di semi di zucca tostati

Preparazione

Sgusciate le fave, lavatele sotto l’acqua fredda e togliete la pellicina esterna . Si tratto di un lavoro un po’ noioso ma è davvero indispensabile!. Sbucciate la patata e tagliarla a cubetti, quindi mettetela in acqua bollente salata e fatela cuocere per 15 minuti. Unite anche le fave e continuare la cottura per altri 5 minuti, poi scolate le verdure tenendo da parte l’acqua di cottura.
Tritate finemente lo scalogno e fatelo soffriggere in padella con poco olio evo, quindi aggiungete le fave e le patate facendole saltare per qualche minuto. Fate cuocere ancora le verdure per 10 minuti aggiungendo poco alla volta l’acqua di cottura e regolate il sale.
Frullate ora il tutto con il mixer ad immersione, tenendo da parte qualche fava per la decorazione finale. Unire il pecorino grattugiato e qualche foglia di salvia per insaporire, quindi completare la cottura a fuoco dolce per altri 5 minuti.
Impiattate e completare con le fave intere tenute da parte, un filo di olio a crudo e semmai con dei crostini di pane croccante o semi di zucca di zucca tostati.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER