Dalla tavola ai prodotti di bellezza, la zucca è la protagonista della settimana

Varietà di zucche

 

Come abbiamo avuto modo di scrivere, la zucca è un ortaggio autunnale che vanta importanti proprietà nutritive, pochi grassi e calorie, una notevole quantità di fibre e acqua e un equilibrato apporto di vitamine A e C.

Tonda o lunga, gialla o rossa, le varietà sono molteplici, si usa in cucina, ma si acquista anche come decorazione. L’origine della zucca è piuttosto controversa, se è vero che se ne hanno notizie fin dall’antichità in scritti di Plinio il Vecchio risalenti all’epoca romana, le grandi zucche moderne a cui siamo abituati oggigiorno sono sicuramente originarie dell’America Centro-meridionale e appartengono alla famiglia della Cucurbita .
Entrata a far parte della nostra dieta ha in questi ultimi anni ritrovato un picco di vendite, in particolare da quando la festa anglosassone di Halloween ha contagiato anche il nostro Paese. La zucca viene infatti svuotata, intagliata e riempita di lumini e la notte fra il 31 ottobre e il 1° novembre fa bella mostra di sé nelle case private e nei locali.

In molte città è anche protagonista di gare, con mostre mercato di zucche giganti, orgoglio dei coltivatori. Un ortaggio di cui non si butta via nulla, oltre alla polpa vengono usati anche i semi, tostati e salati oppure al naturale. Non c’è da stupirsi, la zucca è anche un prodotto di bellezza, si usa per fare scrub e maschere per il viso grazie alle sue qualità antiossidanti e alla ricchezza d’acqua ottima per idratare per la pelle

Eventi a parte, non dimentichiamoci però che questo alimento è molto versatile in cucina, esaltato in ricette prelibate, dai primi ai dolci.

Dove acquistarle saporite e gustose?
In Romagna c’è ancora una notevole vocazione agricola e se si ha il tempo di recarsi in uno dei vari mercati agricoli si possono trovare prodotti di ottima qualità. La Coldiretti, ad esempio, è presente settimanalmente in varie località del nostro territorio e nei banchi le zucche si possono acquistare anche a fette, senza l’obbligatorio di prenderne una intera. Se acquistata per scopi decorativi può essere mantenuta per tutto l’inverno, l’importante è che venga tenuta in un luogo asciutto e lontana dalla luce diretta del sole.

Ecco qui una gustosa ricetta.

 

Gnocchi di zucca

 


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER