ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Dal 23 al 25 Settembre a Cesenatico | Festival della Cucina Italiana

Dal 23 al 25 settembre l’antico borgo marinaro di Cesenatico ospiterà la 16ª edizione del Festival della Cucina Italiana. Uno degli appuntamenti enogastronomici più rilevanti del Paese, raccogliendo il meglio del cibo, del vino e della cultura agroalimentare, quest’anno il Festival si arricchisce di nuove proposte e di una suggestiva ambientazione.

Ma in questa occasione, soprattutto, il cibo e il vino di qualità saranno ospiti di lusso nel suggestivo Museo della Marineria sul Porto Canale; il bellissimo Teatro Comunale per uno spettacolo in anteprima assoluta e per il Premio Nazionale Galvanina (alla cultura, al giornalismo, alla cucina, all’imprenditoria); la via adiacente la sezione galleggiante del museo sarà animata da uno Street Food di grandissima qualità con prodotti rappresentativi di tutte le regioni italiane; due dei bragozzi storici sull’acqua del Porto Canale disegnato da Leonardo saranno le sedi esclusive di hospitality d’eccezione.

Alle più belle o saporite espressioni della cucina e dell’artigianato si affiancheranno show cooking a cura dell’Accademia Nazionale Italcuochi, tenuti da chef famosi, mentre le Mariette di Casa Artusi insegneranno, durante corsi pratici, l’arte sopraffina di fare la sfoglia e le paste ripiene. Sommelier e comunicatori del vino realizzeranno degustazioni guidate di bottiglie storiche italiane e grandi cru francesi.

Programma:
COSE BUONE D’ITALIA
Ci sono i formaggi, gli oli e i salumi, ma ci sono anche le tradizionali terraglie della Calabria e gli straordinari gioielli di uno dei suoi orefici più famosi, quello Spadafora. Ci sono i classici arrosticini e la ventricina abruzzese, ma c’è anche una porchetta locale unica al mondo con copertura di mandorle che soltanto al Festival si potrà degustare senza macinare troppi chilometri. E poi il primo tartufo bianco delle colline cesenati, frutta e verdure biologiche, salumi di Mora Romagnola…

FOOD TRUCK FESTIVAL
Solo eccellenze e solo grande qualità al Festival della Cucina Italiana, dove persino lo Street Food vanta chef diplomati all’Alma di Gualtiero Marchesi e dove si potranno trovare caffè e pralineria di cru speciali, i tortellini dei grandi cuochi bolognesi annaffiati dai vini dei Colli, il fritto di pesce dell’Adriatico, le olive ascolane, i panini d’autore, la gamma delle famose birre Amarcord, ma anche quelle prodotto con il Pinot Noir dell’Oltrepò Pavese. E per gli amanti dei cocktail, il famoso bartender Charles Flamminio offrirà in degustazione gratuita 5 creazioni speciali realizzate con la Prugna d’Agen Igp, oltre, naturalmente, aperitivi classici e pestati con spezie e distillati di erbe.

BREAKING NEWS
💥 E' tornata la proposta 😋 Buffet della Domenica a Pranzo da 👉 Quel Castello di Diegaro a Cesena     |     👉 Diventa Food Blogger Romagnaatavola ... e scopri i privilegi 😋     |     👉 Lunedì 24 Ottobre dopo una breve pausa ha riaperto 🍴 l'Osteria Al Boschetto di San Michele di Ravenna ❗️     |     🏃‍♀️ 🏃‍♀️ a scoprire le nuove 🍁 proposte autunnali 😋     |     💥 Dopo i funghi al 👉 Ristorante Anna di Forlimpopoli sono arrivati anche i tartufi 😋 ! Li preparano con le tagliatelle, uova e molto altro ...     |     👉 Attività per 🍷 Sommelier e Amanti dell'enogastronomia     |     👉 Prova per noi la 🍲 buona ristorazione romagnola     |     🤝 Collabora sulla prossima 👨‍🍳 Guida Romagnaatavola 2023     |     Ti piace scrivere di ✍️ ristoranti? 👉 Collabora con noi nella stesura della Guida 2023!     |     😋 Ti piace mangiare fuori? 👉 Scarica il .pdf della Guida Romagnaatavola del territorio che ti interessa 👈

è un progetto di Officina Creativa srl
Licenza Creative Commons CC
P. Iva: 02597460985