Facciamo “fiorire” la tavola con i fiori di zucchina

Fiori di zucchina

 

I fiori di zucchina. D’estate è un tutto un tripudio di colori e di sapori … e possiamo far “fiorire” anche la nostra tavola.
Non sto parlando dei fiori decorativi che gli chef stellati sono soliti utilizzare per arricchire le loro creazioni da punto di vista coreografico. Mi riferisco ai fiori di zucca, colorati da vedere e buoni da mangiare.

Questi in realtà altro non sono che i fiori delle zucchine, il cui periodo naturale di raccolta va dall’inizio dell’estate fino alla fine di settembre. Le zucchine in commercio negli altri periodi dell’anno sono coltivate in serra , al contrario il pregio dei fiori di zucca è che si trovano unicamente in stagione.

Forse non tutti sanno che ci sono due tipi di fiori: quello maschile al termine di un peduncolo allungato, e quello femminile, che si trova all’apice del frutto. Sono entrambi utilizzati in cucina, ma in genere trovavo un impiego più frequente i fiori maschili essendo più versatili.

Per sceglierli al meglio, al momento dell’acquisto, dovranno essere di colore giallo vivo, con sfumature tendenti all’arancio, aperti e con petali sodi, integri e distesi.

La pulizia va eseguita con molta cautela, come tutti i fiori, sono delicati… innanzi tutto eliminate il calice e i pistilli, che risulterebbero amari, poi sciacquateli molto molto delicatamente sotto acqua corrente, infine tamponateli delicatamente.
Per quanto riguarda la conservazione, nel caso in cui siano senza gambo, vanno tenuti in frigorifero per non più di 2 giorni, quelli con il gambo invece si possono anche tenere a bagno in un bicchiere, ma sempre per un massimo di 2 giorni.

Parlando delle proprietà, i fiori di zucchina hanno un alto contenuto di vitamina A, ma anche una discreta quantità di vitamina C, fosforo, potassio e calcio. Alto anche il contenuto di ferro, paragonabile a quello degli spinaci e di vitamina B2. Hanno un potere rinfrescante e diuretico, grazie all’alto contenuto di acqua.

Molteplici gli usi in cucina, dalla semplice frittata o frittura con pastella, ai più elaborati fiori ripieni fino ai delicati condimenti per primi piatti, senza dimenticare, infine, le torte salate, i soufflè e le preparazioni al forno.

 

Fiori di zucchina al forno

 


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER