Giugno ti colora di arancione!

Frullato di melone e albicocca

No, non parliamo dell’abbronzatura che questo atteso sole ci offre, bensì della frutta che il mese di giugno ci regala! Albicocche, pesche, melone…
I vegetali di colore giallo o arancio sono solitamente ricchi di carotenoidi. Tra questi vi è il beta-carotene che viene convertito in vitamina A da parte dell’organismo.

La vitamina A aiuta il funzionamento della retina e della vista, agisce come cofattore in diversi sistemi enzimatici ed è indispensabile per la crescita e lo sviluppo delle ossa e per la funzione testicolare/ovarica.
La vitamina A ci da una mano soprattutto nel periodo estivo, periodo in cui ci si esposizione al sole è spesso un’esposizione non riguardata (esposizione nelle ore più calde e senza un’ adeguata protezione UV) può provocare danni alla pelle. Tale vitamina infatti mantiene sana la cute, i capelli e le mucose proteggendole e rinforzandole.
I carotenoidi in generale hanno, inoltre, una buona azione antiossidante che protegge le cellule dall’invecchiamento e dal danno degenerativo prodotto dai radicali liberi. Per una corretta assimilazione di vitamina A ridurre: caffeina, teina, alcool e tabacco e soprattutto ricordate che la cottura prolungata degli alimenti distrugge tale vitamina.

Ecco qui la ricetta di un gustosissimo frullato da “portare” sotto l’ombrellone a giugno:
– 2 fette di melone
– 2 albicocche
– Radice di zenzero fresco
– Ghiaccio tritato
Tagliate a dadini il melone e le albicocche denocciolate, frullate il tutto e grattugiate un po’ di radice di zenzero fresco, ottimo come digestivo e per ridurre il gonfiore. Per creare una pausa fresca da gustare sotto al sole, aggiungere del ghiaccio tritato e qualche fogliolina di menta!


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER