Il rito del buongiorno… per partire con la giusta energia!

Acqua, limone, zenzero e miele

 

Anche il mondo dell’alimentazione ha le sue mode e come nelle passerelle dei grandi stilisti si susseguono i capi del momento, sul web circolano gli alimenti IN e quelli OUT .
La moda si sa, è qualcosa in continuo cambiamento, ma per quanto riguarda la sana alimentazione, sarebbe meglio che questa diventasse un’abitudine, una ruotine quotidiana.

L’acqua con il limone è stato un “topic” molto cliccato negli anni scorsi, l’argomento che desta maggiore interesse però, considerati gli innumerevoli benefici apportati al nostro organismo, è il fatto che dovrebbe diventare un rito quotidiano. Ecco i motivi:

1. CI AIUTA A BERE: sembra la ragione più semplice e scontata e anche la più ovvia, bere un bicchiere di acqua con il limone al mattino ci fa guadagnare il nostro primo bicchiere d’acqua della giornata ( l’apporto giornaliero si deve aggirare, dipendentemente dalle richieste dell’organismo, su almeno 2-3 litri di acqua ). La cattiva idratazione può essere causa di pesantezza alla testa o emicrania mattutina.
2. È UNA BUONA FONTE DI VITAMINA C: la vitamina C non solo rafforza il sistema immunitario, ma è utile per migliorare l’assorbimento di calcio e ferro quindi aiuta a prevenire osteoporosi e anemie.
3. ALCALINIZZA IL CORPO: il limone contiene acido citrico ma durante la sua metabolizzazione libera sostanze basiche contribuendo ad alcalinizzare il corpo ed è risaputo che l’acidità è la prima causa di malattie ed obesità.
4. È UN ANTIBATTERICO E UN ANTIVIRALE PER ECCELLENZA: soprattutto per l’apparato urogenitale. In caso di cistiti o candidosi questo rimedio è un toccasana. Inoltre il limone ha proprietà antifungine e antibatteriche comprovate.
5 AIUTA NELLA PERDITA DI PESO: i limoni sono ricchi di fibra che contribuisce al senso di sazietà, ma non solo, proprio perché alcalino aiuta a sgonfiare l’addome e a contrastare l’eccesso di peso. Ricordo che l’obesità è una condizione di infiammazione dell’organismo.
6. SOSTITUISCE IL CAFFÈ: bevanda acidificante comprovata, sequestratrice di calcio dalle ossa e di potassio, il caffè sarebbe da evitare il più possibile. Lo si prende perché ci piace o perché si sente la necessità di ricaricarci, invece non c’è nulla di più tonico di acqua e limone.
7. AIUTA L’INTESTINO: è una leggenda metropolitana quella in cui si sostiene che il limone “stringe”, in realtà il limone regolarizza… e c’è una bella differenza! Aiuta l’intestino nella sua disintossicazione, stimola la digestione e ne ripristina le corrette funzionalità.

Il nostro consiglio? Acqua e limone preparatelo così:
Al risveglio, prima della colazione, 1 bicchiere di acqua rigorosamente tiepida, 1\2 limone Bio spremuto, una grattugiata di radice di zenzero (digestivo e tonico) e, per ricaricare a pieno le energie del mattino, aggiungere 1 cucchiaino di miele Bio, un alimento ” vitale” ricco di oligoelementi utili all’organismo.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER