La pineta di San Vitale: uno straordinario ambiente naturale a due passi da casa

pineta di San VitaleSpesso sono i luoghi a noi vicini quelli che conosciamo di meno. Facciamo chilometri e chilometri per andare a vedere un posto “nuovo”, quando potremmo trovare uno straordinario ambiente naturale a due passi da casa.

La pineta di San Vitale

Vi invitiamo a scoprire, se non lo avete già fatto, la pineta di San Vitale. Si tratta della parte più vasta e settentrionale del complesso boschivo che storicamente separava dal mare la città di Ravenna.

Caratteristiche e vegetazione

È caratterizzata dalla presenza di aree umide alternate a “staggi”, ovvero zone più elevate derivate dagli antichi cordoni di dune. Sono radure che si aprono nel mezzo di una foresta di pini, di frassini, di pioppi bianchi, di querce e farnie, molti dei quali vegetano con la base del proprio tronco immersa nell’acqua.
Molto rigoglioso anche il sottobosco, caratterizzato da biancospini, prugnoli, sanguinelle, olivastri, ginestrelle, pungitopi, asparagi, funghi, rose selvatiche e numerose altre specie.
Profondamente legata ai valori culturali e alla tradizione locale la pineta di San Vitale è anche tutelata dal punto di vista normativo. Da alcuni decenni fa inoltre parte del patrimonio del Parco Regionale del Delta del Po.

Percorsi e itinerari

Per consentire la visita di queste zone, e poterne apprezzare la bellezza e la ricchezza dal punto di vista naturalistico, sono attivi diversi percorsi e aree di sosta (Ca’ Vecia e Ca’ Nova) segnalati e attrezzati con punti di osservazione schermati.

In particolare, dal parcheggio della Ca’ Vecia, Centro di didattica ambientale del Parco, partono sentieri verso il cuore della pineta e la Pialassa Baiona. Da qui si snoda un percorso utilizzabile a piedi o in bicicletta che consente di visitare la caratteristica chiesetta della Madonna del Pino, attraversare i ponticelli sul Canale Fossatone, e raggiungere bassure ove ammirare aironi, folaghe, anatre.
Il bosco è anche attraversato da itinerari a cavallo, per effettuare i quali è necessario rivolgersi ai maneggi o alle aziende agrituristiche, presenti all’interno della pineta e nelle campagne vicine.

Informazioni per escursioni guidate

Museo NatuRa, Sant’Alberto (Ra). Tel. (+39) 0544.528710
Punto informativo Casa Monti – Alfonsine (Ra). Tel. (+39) 0544.869808
IAT Ravenna. Tel. (+39) 0544.35404 – 35755