Appunti di degustazione: Lampara e Lamparino – Cattolica

Lampara e Lamparino - Cattolica

 

La Lampara e il Lamparino, con più di 20 anni di storia, sono uno dei ristoranti più amati di Cattolica. Merito sicuramente della vista suggestiva del tramonto sul mare, dell’atmosfera di grande ospitalità e della cucina.

Nel 2014 Nicola e il suo socio hanno rilevato il locale, unificato il menu, introdotto le pizze e inserito nuove proposte secondo le tendenze del momento, dal sushi al poke fino alla selezione di gin. L’idea è quella di accontentare i gusti e le tasche di tutti e accogliere qualsiasi cliente con una cucina di qualità, preparata con ingredienti selezionati.

La Lampara offre un ambiente più tradizionale, mentre il Lamparino è l’animo giovane e dinamico del ristorante. Qui ci si può fermare per una colazione, ma anche per l’aperitivo in spiaggia guardando il tramonto.

Circondato dal porto di Cattolica e dal mare Adriatico, il locale racconta la cucina marinara della tradizione, anche se non mancano proposte di carne, vegetariane e piatti per celiaci. Noi siamo stati attirati dal profumo del mare e ci siamo fermati a pranzo ad assaggiare qualche golosa ricetta accomodandoci nella veranda panoramica della Lampara. L’apparecchiatura è essenziale, una tovaglietta di carta appoggiata sui tavolini bianchi che spiccano sulla spiaggia e donano un’atmosfera mediterranea ed estiva. Da notare però il tovagliolo di stoffa, un’accortezza non più molto diffusa.

Ci lasciamo consigliare dallo chef che, come antipasto ci propone il polpo saltato con olive taggiasche, capperi e limone. Viene assembrato direttamente al tavolo e presentato con profumate foglie di alloro. Il risultato è un piatto equilibrato nei sapori e nei contrasti di consistenze. Piacevole è la croccantezza del polpo, così come il retrogusto fresco e agrumato del limone.

 

Polpo saltato con olive taggiasche, capperi e limone - Lampara - Cattolica
Polpo saltato con olive taggiasche, capperi e limone

 

Mentre ci lasciamo cullare dalle onde e dalla musica di sottofondo arriva il primo, la carbonara di pesce perfettamente presentato dallo staff, gentile e cordiale. Il guanciale è stato sostituito da tonno, salmone e calamari che donano al palato una sensazione più delicata della ricetta originale, ma non banale grazie anche al profumo di timo. La pasta è fresca. Si tratta di gustosi tagliolini alla chitarra. Bella anche la presentazione su un piatto in pietra lavica che risalta il colore caldo dell’uovo.

 

Carbonara di pesce - Lampara - Cattolica
Carbonara di pesce

 

Prima di lasciare la tranquilla cittadina di Cattolica e il porto, ci lasciamo tentare da un assaggio di cheesecake al cioccolato e uno di mascarpone con fragole fresche. La base del cheesecake è preparata con biscotti secchi così che il risultato finale sia meno dolce e più leggero. “Leggerezza” è anche la parola che viene in mente assaporando la crema al mascarpone, una nuvola morbida che ci fa pensare alla schiuma delle onde del mare.

 

Cheesecake al cioccolato e uno di Mascarpone con fragole fresche - Lampara - Cattolica
Cheesecake al cioccolato e uno di Mascarpone con fragole fresche

 

Dobbiamo lasciare la Lampara ma torneremo a farci deliziare dalla cucina, dall’accoglienza del personale e dall’irresistibile tramonto.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni!
📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER