Le sagre di ottobre dedicate alle castagne in Romagna

Fiera delle Castagne a Talamello

 

Al via anche in Romagna la raccolta delle castagne, tipico frutto autunnale.   Dopo il minimo storico toccato nel 2017, complice la grande siccità, la produzione è tornata nella norma e la raccolta si presenta di buona quantità e qualità, con frutti generalmente di grossa pezzatura.

Se però non avete la possibilità di andarle a raccogliere personalmente potete partecipare ad una delle numerose sagre e feste disseminate in Romagna che vedono le castagne come protagoniste.

Ecco qui le sagre di ottobre 2020 :

 

Sagre della Castagna

 

Una menzione particolare merita la Sagra della Castagna e del Marron buono di Marradi, nell’Appennino Tosco-Romagnolo. La  manifestazione si svolge per tre domeniche di ottobre: 11, 18 e 25. Chi vuole raggiungere il borgo appenninico può farlo anche con il mitico trenino a vapore.

Quest’anno, però, ci sarà una sola  giornata nella quale il trenino sarà pronto ad accogliere e raccogliere i visitatori romagnoli: domenica 25 Ottobre. La partenza è dalla Riviera, quindi, da Rimini: fermate successive Santarcangelo di Romagna, Cesena, Forlì e Faenza e poi dritto fino a Marradi. Sbuffando fra colli e calanchi, declivi boschivi e foreste, monti e ruscelli, il trenino condurrà al grazioso borgo pedemontano, per poi divertirsi alla Sagra delle Castagne.

 

A Marradi con il treno a vapore

 


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER