Il 2 ottobre è il #PolloArrostoDay: ed è subito sfida sui social

Pollo Arrosto

 

#PolloArrostoDay. Tutto pronto per i festeggiamenti sul web del secondo piatto più amato nel Belpaese. Un must per gli italiani, soprattutto in occasione del pranzo della domenica e dei giorni di festa.

Il 2 ottobre, in concomitanza con la festa dei nonni, torna  infatti il #PolloArrostoDay. Preparazione, quella del pollo arrosto, che è da sempre protagonista in tavola, ma oggi è presente anche nei menù della grande cucina italiana, dal pollo fritto di Niko Romito a quello di Gabriele Bonci, passando per le versioni di Andrea Berton.

Tra i tanti nomi che hanno reso celebre la carne bianca si segnalano anche Gianfranco Vissani e Salvatore Tassa. In occasione del #PolloArrostoDay ci sarà una sfida social tra gli utenti per condividere foto e video della loro ricetta preferita di pollo arrosto nella versione tradizionale verso quella gourmet. La celebrazione prevede inoltre una gara tra due top blogger di “Giallo Zafferano”: Valeria Ciccotti, “Vale cucina e fantasia” e Luisa Orizio, “Allacciate il grembiule”, che si confronteranno in diretta su Facebook e Twitter e inviteranno la community a votare la ricetta migliore.
Sarà possibile seguire la sfida sui canali delle due blogger e su quelli della community “W Il Pollo” a partire dalle 11:30.

Grazie alla sua versatilità, il pollo è la carne più consumata nelle case italiane: rappresenta infatti il 35% degli acquisti di carni fresche (dati Ismea su dati Nielsen). Il trend si conferma anche fuori casa, visto che nel 2018 è cresciuta anche la spesa extradomestica.

La ricetta classica del pollo arrosto è semplice, ma le variabili sono infinite: erbe sottopelle, marinatura, salse di accompagnamento, brodo vegetale, vino o birra in cottura e chi più ne ha più ne metta.
L’importante è non abbandonare mai il pollo mentre cuoce, irrorarlo con i suoi succhi di cottura o aggiungere olio o burro sulla pelle per evitare che si asciughi troppo. Per la cottura vanno bene anche lo spiedo o la tecnica del girarrosto.

Come dice Sonia Peronaci, fondatrice del blog “Giallo Zafferano”, per un risultato a regola d’arte “il pollo bisogna curarlo e coccolarlo, con pazienza e amore per tutto il tempo che serve fino alla tavola”.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER