Oggi 2 ottobre è il #polloarrostoday: una piatto sempre più amato

Pollo Arrosto - #polloarrostoday

 

Il pollo arrosto è un must per il 36% degli italiani soprattutto in occasione del pranzo della domenica e dei giorni di festa.
Cucinarlo è un’arte, niente deve essere lasciato al caso, perchè il pollo arrosto perfetto deve avere la pelle croccante fuori e una carne tenera e gustosa dentro. È quanto emerge da una ricerca Doxa Unaitalia, pubblicata in vista del #polloarrostoday, prima edizione dell’evento social in programma il 2 ottobre in concomitanza con la Festa dei Nonni.

L’appuntamento, ideato dal blog W il pollo, la piattaforma digitale dedicata agli appassionati di pollo da Unaitalia, l’associazione del settore avicolo italiano, ha creato l’hashtag #polloarrostoday dove dalle 12.00 alle 14.00 si potrà partecipare al dibattito che vedrà blogger, food influencer, giornalisti e chef dire la loro su questo piatto e condividere ricette, personali interpretazioni. (https://www.facebook.com/vivailpollo/)

Si scopre così che la ricetta classica del pollo arrosto è semplice, ma le variabili sono infinite: erbe sottopelle, marinatura, salse di accompagnamento, brodo vegetale, vino o birra in cottura e chi più ne ha più ne metta.
L’importante è non abbandonare mai il pollo mentre cuoce, irrorarlo con i suoi succhi di cottura o aggiungere olio o burro sulla pelle per evitare che si asciughi troppo. Patate sì per accompagnarlo ma anche verdure rigorosamente arrosto; bene anche lo spiedo o la tecnica del girarrosto.

E per i chicken lovers arriva la ricetta della cuoca e food blogger Sonia Peronaci, nella sua versione tradizionale di pollo con patate e con qualche trucco in più. Il segreto? “Curarlo e coccolarlo, con pazienza e amore per tutto il tempo che serve fino alla tavola”.