Oggi in tavola i Moletti con pomodoro e scalogno: veloci, facili e gustosi!

Filetti di moletto

 

Spesso quando andiamo ad acquistare il pesce ci orientiamo verso le varietà che conosciamo meglio, come branzino e orata, oppure il classico pesce azzurro tanto salutare quanto economico, soprattutto alici, cefali, sarde e sgombri.

Oggi vi suggeriamo di scoprire il molo, conosciuto più comunemente come moletto. Si tratta un pesce della famiglia delle Ganidae tipico del nord Adriatico. Può raggiungere una lunghezza massima di 70 cm, ma in genere viene pescato quando è più piccolo perché così si adatta meglio ad essere cucinato ed è per questo che lo si conosce prevalentemente con il suo diminutivo “moletto”.

Predilige acque fredde e salate, fondali sabbiosi e fangosi e non sosta mai al di sopra dei 100 mt di profondità. È un pesce molto nutriente che si presta a svariate preparazioni in cucina, ottimo al forno, fritto oppure in umido.

Oggi vi proponiamo quindi i Filetti di Moletto al pomodoro e scalogno: un piatto facile, veloce e gustoso.

Ingredienti

4 filetti di moletto
15 Pomodori ciliegini maturi
1 spicchio di aglio
1 scalogno di Romagna
Olio extravergine d’oliva
Farina qb
Prezzemolo tritato a piecere
Sale e pepe qb

Preparazione dei Filetti di moletto

Per prima cosa scaldate un filo d’olio in una padella. Mentre l’olio arriva in temperatura, tritate finemente lo scalogno, mettetelo poi in padella e fatelo imbiondire. Lavate e tagliate i pomodori e aggiungeteli in padella assieme allo spicchio di aglio. Lasciate cuocere a fuoco medio per 5 minuti. Nel frattempo condite i filetti di molo con un po’ si sale e di pepe e fateli cuocere in padella insieme al condimento. A fine cottura spolverate generosamente con il prezzemolo.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER