ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Oggi in tavola lo Stufato di patate alla romagnola

stufato di patate

 

Andiamo indietro nel tempo per riprendere una ricetta della tradizione romagnola. Un piatto semplice, ottimo come contorno. Nel passato però, quando c’erano poche possibilità economiche, sono certa che andasse bene anche come piatto unico: lo stufato di patate alla romagnola, in dialetto lo “Stufê ad patêt”.

Se lo chiedete a vostra nonna si ricorda di sicuro! Ecco qui la ricetta.

Ingredienti

5 o 6 patate
1 barattolo di salsa di pomodoro
(se è casalinga è meglio)
½ cipolla
1 cucchiaio di strutto o burro
(lo potete sostituire con l’olio evo, ma non è la stessa cosa)
sale e pepe qb

Preparazione dello stufato di patate

In un tegame (se è di terracotta è meglio). Fate soffriggere qualche fettina di cipolla in un cucchiaio di strutto (o burro). Aggiungete 5 o 6 patate tagliate a tocchetti, salsa di pomodoro in quantità da ricoprirle completamente, sale e pepe. Lasciatele stufare a fuoco basso, finché le patate non saranno cotte e la salsa ben ristretta. C’è l’usanza di arricchire questo semplice contorno con peperoni tagliati a striscioline e molta cipolla.


Rimani aggiornato su Eventi e Manifestazioni
.. tutte le settimane direttamente sul tuo telefono


    (*) Romagnaatavola INFORMA è un servizio informativo settimanale gratuito*.
    (*) gratuito per 2 mesi senza obbligo di sottoscrizione

    (*) In omaggio, al momento della sottoscrizione annuale del servizio Romagnaatavola INFORMA, la RomagnaatavolaCARD per ottenere sconti nei ristoranti e produttori food&wine della Romagna
    Accetto la privacy ai sensi e per gli effetti del regolamento UE 2016/679 GDPR*

     


    Romagna a Tavola | Associazione Romagna a Tavola
    Licenza Creative Commons CC
    P. Iva: 04593980404