“Original Unverpackt”: nasce il supermercato che azzera gli sprechi

Original Unverpackt BerlinoBerlino. Nella città ormai nota per essere la fucina di tante nuove proposte commerciali e letterarie, si aggiunge ora l’apertura di un supermercato speciale. Si chiama Original Unverpackt (Originale non imballato). Qui il cibo è venduto senza alcun tipo di imballo.

Le sue fondatrici, Sara Wolf e Milena Glimbovski, lo hanno realizzato grazie ad una raccolta fondi su Internet e attribuiscono tutto il merito alla crescente domanda di prodotti e servizi che si occupano di sostenibilità.

Dimenticate marche famose e grandi multinazionali. Qui troverete solo alimenti a chilometro zero, di provenienza regionale e nella maggior parte dei casi, biologica.

Un nuovo modo di fare la spesa all’insegna del necessario e del rispetto dell’ambiente. Ma come si fa? Vi chiederete. Semplice. La presenza dei dispenser all’interno del supermercato permette di scegliere la giusta quantità di prodotto, senza lasciarsi influenzare dal packaging e dalle marche, ma privilegiando la qualità ed evitando gli sprechi.

Prodotti come yogurt e shampoo sono venduti a litri, mentre i restanti alimenti “solidi”, per i quali sono banditi packaging e sacchetti di plastica, vengono distribuiti solo a peso.

I clienti entrano già equipaggiati di contenitori e buste per prendere ciò che effettivamente gli serve. E, una volta alla cassa, il beneficio sarà anche per il portafoglio che eviterà il prezzo maggiorato causa delle confezioni sempre più elaborate e costose.

Un segnale importante non solo per un impatto ecologico e ambientale, ma anche educativo-alimentare, poiché tutto quello che è sfuso non è a lunga conservazione e quindi privo di ogni chimica additiva per il mantenimento.

Dita incrociate per gli ambientalisti che sperano in un debutto mondiale dell’Original Unverpackt, una buona abitudine a prediligere la produzione dei cibi non trattati e abbandonare forse, una volta per sempre, pesticidi, erbicidi, sostanze plastiche, inceneritori e discariche.

Insomma, una nuova soluzione per ripulire il mondo e diventare più ecologici, nonché più sani. Il nostro Pianeta ci ringrazierà.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! ?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER