In Quaresima pesce a volontà sulle nostre tavole!

Banco del pesce - Pesce in Quaresima

 

Pazzi per il pesce! In periodo di Quaresima, è tipico consumare una dieta più leggera, complice l’avvento di più miti temperature. L’usanza vuole che si digiuni dalle carni rosse e dai cibi pesanti. Il momento perfetto per riscoprire i sapori del mare. Crostacei, pesci, molluschi, si prestano a un’infinità di ricette classiche e creative, accomunate dalle proprietà salutari e dal basso contenuto calorico!

La Quaresima ed il pesce…

Nel ricordo dei 40 giorni di digiuno di Cristo, la Quaresima imponeva l’astensione da alcuni cibi. Alimenti grassi, alcolici e carni erano i principali indiziati. Dalla tarda romanità fino al Medioevo, violare la Quaresima era un reato piuttosto grave. Negli antichi affreschi, la Quaresima veniva rappresentata con una vecchiettina spettinata e scalza, con in capo una corona d’aglio e acciughe. E un piatto di pesci in mano!

Al giorno d’oggi per fortuna non ci sono regole così rigorose. Possiamo comunque seguire una dieta più leggera, dando più spazio alle verdure e al pesce. Ne guadagniamo in salute…

…nelle tavole degli Italiani

Durante la Quaresima, 1 Italiano su 3 mangia più pesce. I mercati ittici registrano in questo periodo un’impennata nelle vendite, balzando dal 30 al 50 %. Dopo le festività natalizie e le ferie agostane, la Quaresima è il periodo in cui consumiamo più pesce in assoluto nell’anno solare. Il rispetto del “mangiar di magro” viene osservato più al centro-sud (65%) che al nord (35%). Le donne in questo senso sono leggermente più ligie degli uomini (55% contro 45%), mentre i giovani lo sono molto meno degli anziani (30% contro 70%).

Più in generale, principi di generosità e senso civico, oltre a principi religiosi, sono alla base della dieta della Quaresima. Per cui, al di là degli ingredienti, in cucina è importante valorizzare le materie prime con ingredienti leggeri e salutari. Ed evitare gli sprechi!


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER