Carpaccio di barbabietola rossa

 

Carpaccio di barbabietola rossa

 

In primavera è tempo di rinnovare il menù. In vista della bella stagione e della possibilità di alleggerire l’abbigliamento, si desidera sfoggiare anche una linea snella, senza essere appesantiti da chili di troppo. Il carpaccio di barbabietola rossa è ideale per un menù leggero. Piatto gustoso con poche calorie è tra i secondi più amati dai vegetariani, ma trova numerosi estimatori anche tra coloro che amano un dieta sana ed equilibrata.

Si tratta di un piatto base che si presta a  numerose varianti seguendo i gusti e la creatività di ognuno. Si può  aggiungere un formaggio di pecora friabile dal sapore deciso come la feta o più dolce come il manouri. Si può abbinare con capperi e acciughe e avrete un piatto dal carattere decisamente saporito.

Per questa preparazione veloce ed economica si possono utilizzare le barbabietole fresche, ma anche quelle già pronte all’uso, se il tempo è proprio risicato. Noi suggeriamo le barbabietole fresche che potete lessare anche in anticipo e preparare all’occorrenza.

Ingredienti per 4 persone

4 barbabietole rosse cotte
scaglie di grana
rucola selvatica
noci
chicchi di mais
olio extravergine di oliva
sale
pepe
aceto balsamico DOP

 

Preparazione

Per preparare il carpaccio di barbabietola, pelate le barbabietole già lessate, affettatele molto sottilmente con una mandolina e disponetele su un piatto piano da seconda portata.

Spezzettate grossolanamente la rucola selvatica e adagiatela sopra, aggiungete poi i chicchi di mais e le scaglie di grana. Guarnite con le noci e completate il tutto condendo con l’olio extravergine e un giro di aceto balsamico.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER