Il Carpaccio di Mazzancolle con carciofi e broccoli

Carpaccio di mazzancolle con carciofi e broccoli_Brasserie

 

Il Carpaccio di Mazzancolle con carciofi e broccoli è un antipasto appetitoso, ma allo stesso tempo povero di calorie.
In questa ricetta le materie prime della tradizione romagnola riescono ad evolversi senza perdere il legame con il territorio: proprio da questo concetto nasce il piatto che vi proponiamo oggi, dove il sapore intenso delle capesante incontra quelli più delicati di carciofi e broccoli.

Ingredienti:

7 mazzancolle o scampi
1 carciofo
1 broccolo lessato
olio q.b
limone q.b.
sale e pepe q.b.

Preparazione

Pulire le mazzancolle e stenderle sopra una pellicola e ricoprirle con altra pellicola.
Con un batticarne iniziare a battere finché non diventano uno strato sottile.
Dopodichè metterlo nel freezer o abbattitore per un paio d’ore.
Nel frattempo tagliare il carciofo e strizzare il limone per non farlo diventare scuro poi tagliarlo a strisce di 2 centimetri.
Prendere il piatto di portata e come base mettere un filo d’olio e adagiare sopra il carpaccio che andrà in forno a 200°
(già preriscaldato) per 2/3 minuti.
Aggiungere un po di sale, pepe, olio e limone poi i carciofi e il broccolo (precedentemente lessato).
Per guarnire il piatto aggiungere prezzemolo e pepe nero.
Il carpaccio può essere anche mangiato a crudo con olio e limone.