I Fagioli con le cotiche

Fagioli con le cotiche

 

I Fagioli con le cotiche sono un altro caposaldo della cucina contadina, piatto povero e saporito come tutti quelli di origine popolare.
Si tratta, infatti, di un connubio riuscitissimo tra la carne di maiale, che ha sfamato generazioni e generazioni di contadini, ed i fagioli.
Parliamo di un piatto adatto alla stagione invernale, quando fuori fa freddo e necessitiamo di qualcosa di buono che ci scaldi.
Originariamente è nato come piatto di scarto, in quanto la cotica veniva elargita ai lavoratori dei mattatoi insieme alla paga e ad altri pezzi di maiale che non potevano essere utilizzati per la vendita (frattaglie, code, orecchie, zampe, ecc).
Ora la cotenna è diventata, invece, l’ingrediente forte di questa preparazione prelibata.

Ingredienti:

500gr di fagioli borlotti secchi
300gr di cotiche di maiale
2 cipolle
1 carota
1 costa di sedano
sale, pepe
80gr di passata di pomodoro
qualche crostino di pane toscano tostato.

Preparazione

Fare lessare i fagioli (messi a bagno la sera prima). Scolateli e non buttate via l’acqua di cottura. Scottare per cinque minuti le cotiche in acqua bollente affinchè perdano un pò di grasso. Fate un soffritto con le cipolle, la carota ed il sedano tritati in qualche cucchiaio d’olio. Aggiungete le cotiche tagliate a strisce e fatele insaporire per qualche minuto. Versare anche i fagioli, il sale , il pepe e la passata di pomodoro. Cuocere a fuco basso aggiungendo se occorre, l’acqua di cottura dei fagioli. Servire i fagioli con le cotiche densi con il pane tostato.


Richiedi il PDF della ricetta QUI* >> 
(*) Inoltrando la richiesta accetti l’iscrizione alla Newsletter di Romagna a Tavola
L’invio del Pdf è manuale e nel week-end potrebbe essere ritardato rispetto alla richiesta. Consigliamo di inoltrare la richiesta con largo anticipo (8-12 ore prima) rispetto all’orario desiderato.


Rimani aggiornato sulle “nuove” ricette della tradizione!
?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER