Gli Gnocchi di patata e barbabietola rossa con crema di zucca e nuvolette di soncino fritte – Quel Castello di Diegaro

Gnocchi di patata con barbabietola rossa_Quel castello di Diegaro

Questi Gnocchi di patata e barbabietola rossa con crema di zucca e nuvolette di soncino fritte sono state preparate per noi dal ristorante Quel castello di Diegaro di Cesena in collaborazione con Macrolibrarsi, da cui provengono verdure e condimenti di origine biologica.
Ce li presenta il titolare Lorenzo Illotta e sono ad opera dello chef Andrea Lattuga.
Primo piatto davvero interessante, decisamente invitante e colorato. Assolutamente da provare.

Ingredienti:

Ingredienti per gli gnocchi:
500 gr. patate
350 gr. barbabietola rapa rossa
500 gr. di farina
sale
pepe
noce moscata
cannella

Ingredienti per la crema:
una zucca
una patata
un porro
olio extra vergine di oliva

Preparazione

Bollire e pelare le patate per poi frullarle con un macina carne o con un semplice schiacciapatate. Aggiungere 350 gr. di barbabietola rapa rossa precedentemente frullata (consigliamo di aggiungere un goccio d’acqua per amalgamare bene la rapa), un pizzico di sale e pepe, noce moscata, cannella e 500 gr. di farina setacciata versata piano piano. Amalgamare tutti gli ingredienti, posarli sul tagliere e iniziare ad impastarli; se necessario aggiungere altra farina. Quando l’impasto è omogeneo lo lasciatelo riposare 10 minuti in un panno di stoffa in frigorifero.

Intanto che la pasta si riposa potete preparare la crema. Prendere una zucca, eliminare i semi e tagliarla a dadini. Effettuare lo stesso procedimento per la patata e tagliare un porro a julienne. Per la cottura Utilizzare una padella; versare un filo d’olio extravergine e poi aggiungere il porro e lasciare soffriggere. Successivamente aggiungere zucca e patata e un po’ di acqua di cottura dove andremmo a cuocere gli gnocchi oppure del brodo vegetale fino a sommergere gli ingredienti e lasciamo bollire.

Prendere la pasta dal frigo e potete preparare gli gnocchi. Potete aiutarvi con un po’ di farina e fare delle “biscioline” della grandezza che si desidera, tagliare a pezzetti e gli gnocchi sono pronti. Una volta che la patata e la zucca sono cotte metterle in una casseruola fonda e passarle con un mixer ad immersione per ottenere la crema. Salare l’acqua di cottura e aggiungere un goccio d’olio per non farli attaccare tra di loro. Quando gli gnocchi sono cotti versarli in una padella con un goccio di acqua di cottura, aggiungere la cremina e impiattare. Adagiare in un piatto fondo un po’ di crema di zucca, gli gnocchi e guarnire con due foglie di soncino fritte in precedenza con una semplice pastella (acqua gassata e farina).

 

Prepara gli gnocchi insieme ad Andrea Lattuga

 

Ricetta offerta da: Quel Castello di Diegaro