I Maltagliati

Maltagliati

 

I Maltagliati sono un tipo pasta all’uovo con forma irregolare, ottenuto dalla sfoglia, e riconosciuti come prodotto tipico della nostra regione.
Originariamente erano ottenuti dai ritagli di pasta avanzata da altre preparazioni, solitamente le  tagliatelle.
Oggi i maltagliati sono un vero e proprio formato di pasta preparato ad hoc che di solito a forma di rombo.  Solitamente sono utilizzati per zuppe e minestre.  La tipicità, però, rimane proprio quella di essere differenziati tra loro per forma e spessore, “mal tagliati” appunto.
La ricetta tipica per eccellenza sono però i Maltagliati con i fagioli.

Ingredienti:

300 gr. di farina
3 uova

Preparazione

Preparare una sfoglia tradizionale disponendo la farina a fontana e amalgamando pian piano le uova una alla volta. Quando l’impasto è pronto fatelo riposare per circa 30 minuti prima di stendere la sfoglia con il mattarello o con la macchina per la pasta.

Una volta che avete tirato la pasta, tagliatela in strisce di 4-5 cm, sistematele una sull’altra e con il coltello fate dei tagli obliqui.
Spolverate la pasta con della farina, sistematela in un vassoio su un cannovaccio e lasciate asciugare un po’. I maltagliati sono pronti!

 

 


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER