Pancotto

 

Il Pancotto è un piatto tipico della cucina povera, anzi, poverissima. Pochi ingredienti, economici e facili da reperire, per comporre questa delizia casalinga.  Storicamente è proprio legato ai periodi successivi alle feste… quando si era già speso tutto!

Poiché si tratta di una ricetta soggetta a molte variazioni, avrete l’opportunità di sbizzarrirvi. Potete infatti “adattare” il Pancotto a piacere, secondo i vostri gusti. Prosciutto, lardo, strutto erano ingredienti usati per insaporirlo. Presentiamo qui una versione “classica”, con l’aggiunta di uovo e burro come si usa nel modenese.

Ecco seguito la ricetta.

Ingredienti per 4 persone:

300 gr. di pane duro tagliato a pezzettini
parmigiano
acqua
olio
sale, pepe
uovo (facoltativo)
burro (facoltativo)

Preparazione:

Come prima cosa bisogna far bollire il pane in acqua salata per 30 minuti. A questo punto basta scolare, per poi aggiungere olio a crudo e parmigiano.
Per insaporirlo ulteriormente, come si usa nel modenese, potete aggiungere un uovo sbattuto a caldo e una noce di burro. Infine, condite con sale e pepe a piacere. Come alternativa potrete impiegare un’ampia varietà di ingredienti. Verdure o prodotti di carne si adattano egualmente bene ad insaporire il Pancotto.
Buon appetito!


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER