La Torta Sacher vegana – Ristorante Piccolissimo

Torta sacher vegana_Piccolissimo

La Torta Sacher vegana è un’altra ricetta pensata per noi dallo Chef Alessandro Di Furia, proprietario del Ristorante Piccolissimo di Cesena. Questo dolce è stato preparato in collaborazione con Macrolibrarsi, che ha fornito gli ingredienti biologici.
Buonissima nella versione classica è sicuramente da provare anche in questa variante veg; l’incontro tra cacao e marmellata di albicocche è un incanto per il palato.
Perché non provare a riproporla a casa?!

Ingredienti biologici:

225 gr. di farina “0”
50 gr. di cacao amaro
75 gr. di amido di mais
190 gr. di zucchero di canna
4 gr. di lievito per dolci
280 gr. di latte di soia
100 gr. di olio di girasole
400 gr. di marmellata di albicocca

Per la glassa:
230 gr di latte di soia
500 gr di cacao fondente

Preparazione

Mettiamo il latte di soia e l’olio nel cestello della planetaria ma può essere fatto anche a mano con un frustino.
Setacciare la farina insieme al cacao e aggiungere il lievito e lo zucchero di canna
e tutto insieme lo versiamo nel cestello per evitare i grumi.
In una tortiera aggiungere un filo d’olio e versare il nostro composto ottenuto assicurandosi che sia bello liscio.
Infornare a 170° per 20-25 min.

Nel frattempo mettiamo a bollire il latte di soia e raggiunto il bollore lo versiamo sul cacao fondente.
Aspettiamo qualche secondo e amalgamiamo in latte e il cioccolato.

Togliamo la torta dal forno e lasciamo raffreddare qualche minuto per evitare di romperla.
Quando si è raffreddata leggermente la tagliamo a metà e versiamo la marmellata di albicocche e richiudiamo.
Una volta farcita prendiamo la nostra torta e la trasferiamo su una griglia.
Copriamo con dell’altra marmellata e versiamo la glassa di cioccolato.
Mettiamo la torta in frigo per 20-30 minuti per far rapprendere la glassa.
A piacere fare delle decorazioni sulla torta con il cioccolato rimasto.

 

Prepariamo la Torta Sacher insieme ad Alessandro Di Furia


Ricetta suggerita da: Ristorante Piccolissimo