La ricetta del Rotolo di pasta ripiena alla romagnola

Pasta arrotolata Romagnola

fonte immagine: http://blog.cookaround.com

 

A pensarci viene da sorridere. Chi avrebbe mai potuto concepire un rotolo di pasta da cuocere arrotolata in uno straccio? Certamente noi romagnoli! Non si tratta dei tipici canelloni ricchi di besciamella e ragù da cuocere al forno, ma di un rotolo di cucinare in pentola avvolto in un canovaccio pulito e condito con sugo di pomodoro e parmigiano.

Ecco qui la ricetta

Ingredienti

Per la pasta

300 g di farina
3 uova,
1 pizzico di sale e 1 goccio di olio
1 canovaccio ben lavato senza ammorbidente e ben risciacquato

Per il ripieno

1,500 kg. di spinaci
200 gr. di ricotta
150 gr. di parmigiano grattugiato
un pizzico di noce moscata
sale
sugo di pomodoro

Preparazione

Per prima cosa preparate la pasta per la sfoglia come al solito e lasciatela riposare per circa 30 minuti. Nel frattempo preparate il ripieno. Fate cuocere gli spinaci già puliti in una casseruola dai bordi alti, insaporiteli per qualche minuto in poco olio. Raffreddateli, strizzateli bene e tritateli finemente. Metteteli quindi in una ciotola con la ricotta, il formaggio, la noce moscata e mescolate, per amalgamare bene il tutto, con un cucchiaio di legno. Regolate il sale.

A questo punto tirate una sfoglia piuttosto sottile, cercando di darle una forma rettangolare, e non più larga della pentola in cui dovrete cuocerla (se avete una pesciera potrebbe essere l’ideale)

Stendete sulla sfoglia il composto di spinaci lasciando libero un orlo di circa 2 cm e cospargete abbondantemente di parmigiano grattugiato. Arrotolate la pasta su se stessa in modo da formare un rotolo e sigillate le estremità premendo forte. Avvolgete il rotolo in un canovaccio da cucina ben lavato senza ammorbidente. Immergetelo in una casseruola con acqua salata in ebollizione. Chiudete con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco moderato per 15-20 minuti. Scolatelo bene, toglietelo dal canovaccio e lasciatelo riposare qualche istante. Fatelo, quindi, scivolare su un piatto caldo e affettatelo velocemente. Conditelo con il sugo di pomodoro e una generosa spolverata di parmigiano.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER