Il Ristorante Anna tra i premiati al Gran Premio Internazionale della Ristorazione 2018.

Ristorante Anna- Forlimpopoli | Locale dell'anno 2018

Gran Premio Internazionale della Ristorazione

La formula è ormai collaudata e come ogni anno l’appuntamento è fissato al Grand Hotel di Rimini per l’inizio di Dicembre. Data in cui vengono svelati i vincitori del Gran Premio Internazionale della Ristorazione.

Un riconoscimento molto ambito dai locali della Romagna e non solo. In questo caso non si parla di stelle, cappelli o forchette, ma di locali e di tavole dell’anno.

La selezione

Una minuziosa selezione operata dal noto giornalista e critico gastronomico romagnolo Pier Antonio Bonvicini. Insieme al suo staff, visita in incognito diverse centinaia di aziende e ristoranti, prima di stilare la lista dei premiati.

Quest’anno i locali visitati sono stati circa 400. La valutazione riguarda non solo quanto servito in tavola ma prende in esame, l’abbinamento vino-cibo, il servizio di sala e altri aspetti ritenuti importanti per stilare un giudizio completo. Si tratta di tutti gli elementi che contribuiscono a rendere la nostra permanenza in un locale un’esperienza piacevole sotto più punti di vista.

Il Ristorante Anna

Uno dei cinque locali della Romagna ad aggiudicarsi il premio di “Locale dell’anno 2018” è il Ristorante Anna di Forlimpopoli, conosciuto ed apprezzato per la fedeltà alla cucina tipica locale in particolar modo alle ricette artusiane.

Secondo quanto abbiamo ci è stato “svelato”, un ruolo determinante nell’aggiudicarsi il riconoscimento è stato giocato proprio dai primi piatti di pasta fresca fatta in casa. Uno dei punti di forza del locale assieme alla scelta dei vini dalla ricchissima cantina.

In Romagna il Ristorante Anna è un punto di rifermento per tutti gli amanti dei piatti tradizionali della nostra terra. Questo meritato premio lo sancisce in maniera ufficiale.

Che dire, al Ristorante Anna il critico gastronomico e il Cliente vanno d’amore e d’accordo e siedono allo stesso tavolo!

Inforistorante e prenotazioni

RaT