San Marino, l’autunno stellato di Chef Luigi Sartini

Chef Luigi Sartini e Chef Fabio Rossi - Ristorante Righi San Marino
Ph©FPF/Filippo Pruccoli

 

Per il dodicesimo anno consecutivo il ristorante “Righi” e il suo chef/patron Luigi Sartini ricevono la “stella” della “Guida Michelin” 2020. Gambero Rosso” e “Espresso” confermano “Righi” quale migliore ristorante di San Marino. Entrambi i volumi assegnano a Sartini e al suo compagno d’avventure in tavola, Fabio Rossi la valutazione di: 1 “Cappello”. E il “Golosario” di Paolo Massobrio e Marco Gatti confermano nuovamente la loro “Corona Radiosa”, riservata solo ai locali top della tavola italiana

Per tutti gli chef l’autunno è il momento dell’anno più atteso. Escono le guide a tavoli e ristoranti italiani, che accompagneranno nelle loro ricerche e scelte, gourmet e appassionati della buona cucina. E per Luigi Sartini arrivano nuovi successi. Per il dodicesimo anno consecutivo, prima “stella nel 2008” la guida Michelin assegna al ristorante “Righi” l’ambitissimo riconoscimento che lo inserisce anche nel 2020 tra le migliori cucine dello stivale.

“Non si tratta solo di un riconoscimento a coerenza, costanza, qualità di quanto offriamo ogni giorno da 12 anni sui tavoli di Righi. – spiega Luigi Sartini – è un premio anche al percorso di costante ricerca e innovazione che conduciamo da tre anni insieme a Fabio Rossi. Manteniamo sempre il nostro modo di interpretare e proporre una cucina di qualità legata al territorio, alle sue materie, prima alla sua cultura e tradizione, ma in ognuno dei 4 menù stagionali inseriamo sempre anche nuove ricette e piatti. E anche i riconoscimenti arrivati dalle altre guide italiane, ci confermano che è un percorso apprezzato e riconosciuto da critica gastronomica e clienti”.

Le guide del “Gambero Rosso” ed “Espresso” assegnano, infatti, a “Righi” identica valutazione: 1 “Cappello”, collocandolo anche per il prossimo anno  la loro tavola, all’interno della classifica dei migliori locali della regione e del Paese. Mentre il “Golosario”, la guida alle cose buone d’Italia di Paolo Massobrio, lo sempre pone al vertice delle sue valutazioni con l’ormai abituale “Corona Radiosa”.

 

vedi a scheda del locale

 


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER