In Romagna un Sangiovese biodinamico tra arte, musica e natura

Tenuta Mara | Sangiovese biodinamico

 

Sulle colline di San Clemente, frazione in provincia di Rimini, c’è un’azienda che produce un Sangiovese, seguendo alla lettera i principi della biodinamica. Stiamo parlando di Tenuta Mara, una cantina che nasce dal desiderio di creare un vino unico, prima buono e poi biodinamico, romantico e deciso, in un ambiente che valorizza l’arte, la musica e la natura.

Passeggiando per la vigna infatti, si incontrano opere d’arte di Gió Pomodoro o di Mauro Staccioli, mentre in cantina la “sala della musica” ospita un pianoforte gran coda Fazioli. Il fondatore è Giordano Emendatori, imprenditore di successo a capo di Mec3, azienda leader mondiale nella produzione di ingredienti per la gelateria artigianale.

Il vino realizzato, “MaraMia”, è un Sangiovese in purezza, che cresce ascoltando le note di Mozart diffuse in vigna e riposa nelle botti, cullato dagli antichi canti gregoriani.

Nonostante si tratti di un’azienda giovanissima (la prima vendemmia nel 2010), Tenuta Mara ha già ottenuto molti riconoscimenti e nel 2013 MaraMia è stato definito il “Miglior rosso biodinamico dell’anno”, con una valutazione pari a 92/100, dall’Annuario dei migliori vini italiani di Luca Maroni.

Il giovane vigneron Leonardo Pironi, vive tra le sue viti e, con l’aiuto dell’agronomo Leonello Anello, ricercatore della Sezione di Scienze Agricole Biodinamiche, ha sviluppato e applicato la viti-vinicoltura biodinamica moderna, già seguita da alcune tra le maggiori aziende viticole italiane.

MaraMia non è solo un vino adatto all’invecchiamento, ma è una dimostrazione che un’etichetta biodinamica può stupire qualunque palato grazie alle sue importanti proprietà organolettiche. Immediatamente pulito al naso, di frutto vivo, gioioso e giovane, il vino presenta rimandi di fragoline di bosco, amarene, note di alloro e radice di zenzero.

Formulata per la prima volta nel 1920 dall’austriaco Rudolf Steiner, oggi la biodinamica è una filosofia che si traduce semplicemente nel rispetto per la natura e per i suoi doni.

Alla Tenuta Mara la vendemmia è fatta a mano, la vinificazione biodinamica è naturale e la fermentazione non prevede l’aggiunta di lieviti. Le vinacce non sono pressate e il vino non è filtrato, per garantirne tutta l’integrità aromatica.

È così che in una bottiglia di MaraMia troverete solo vino, vino rosso biodinamico da uve 100% Sangiovese.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER