L’Acqua Minerale: se scegliete quella giusta la salute ringrazierà!

Bere acqua durante i pasti

 

Riguardo all’Acqua Minerale molto si è detto e anche scritto, data l’importanza che il suo consumo riveste in particolar modo in Italia. Il nostro paese guida infatti nettamente la classifica del consumo mondiale pro capite. Secondo recenti stime esistono circa 600 etichette. Risulta quindi difficile scegliere e quasi sempre la scelta viene effettuata casualmente.

Le Acque Minerali

Le acque minerali presentano però una grande varietà e caratteristiche anche notevolmente diverse fra loro. Poiché si tratta di un alimento fondamentale nella casa e nella dieta di ciascuno, facciamo oggi un po’ di chiarezza. In particolare, scopriamo insieme perché sarebbe importante effettuare la scelta dell’acqua minerale con una certa consapevolezza.

Ci sono vari tipi di acqua minerale: acqua fortemente minerale (residuo fisso inferiore a 1500 mg per litro), mediamente minerale (fra 500 e 1500), oligominerale (fra 50 e 500) e minimamente mineralizzate (sotto a 50).

Dunque è il residuo fisso a fare la differenza. Ma di che si tratta?
Per spiegarlo in parole semplici, il residuo fisso è la parte solida dell’acqua, composta di microscopiche particelle minerali. Si individuano facendo evaporare un litro d’acqua a secco a 180°. Più il residuo fisso è alto, più l’acqua è “mineralizzata” e rischia di lasciare nell’organismo sostanze che a lungo andare possono infastidire o limitare alcune funzioni. In particolare, un alto residuo fisso aumenta (e non di poco) il rischio di calcoli renali.
Un residuo fisso basso quindi ha molteplici vantaggi.

Altro elemento da controllare è il sodio, che non dovrebbe essere presente in maniera eccessiva. Fra le sostanze contenute in minima parte nelle acque minerali vi sono anche nitrati e nitriti, al cui consumo bisogna fare attenzione.

In conclusione, l’acqua è un prodotto il cui consumo si protrae nel lungo periodo, è quindi opportuno selezionarne con cura una adatta al nostro organismo per evitare effetti indesiderati o controproducenti per la nostra salute.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER