Valmarecchia, un angolo di Romagna incantato che ospita tracce Etrusche

Valmarecchia

 

C’è un angolo di Romagna incantato che si estende da Rimini verso la Toscana e le Marche. E’ la Valmarecchia, una valle capace di rapire lo sguardo con il suo meraviglioso paesaggio naturale. Uno scenario che profuma di storia, arte e natura.

Un territorio ricco di affascinanti borghi e decine di roccaforti dei Malatesta che dall’alto di imponenti speroni rocciosi, dal Medioevo a oggi continuano a sorvegliare il corso dell’omonimo fiume. La Valmarecchia riesce a sorprenderti a ogni angolo con le sue infinite storie.  E le tracce di una civiltà antica, i misteriosi Etruschi

Il Museo di Verucchio

Risalendo il corso del fiume Marecchia, che dà il nome alla valle, da Rimini verso l’entroterra, dopo circa 20 km si trova Verucchio. Impavida su una rupe scoscesa, domina la valle dalla sua terrazza panoramica.

Verucchio è stata testimone di diverse epoche e civiltà fiorenti. Fra queste, la Civiltà Villanoviana, ovvero gli antenati dei più noti Etruschi. La lunga storia dei Villanoviani è raccolta e valorizzata nel locale Museo Civico Archeologico, all’interno dell’ex Monastero di Sant’Agostino, edificato nel XII secolo. Ogni sala racconta, attraverso molteplici reperti di vario genere, storie e usanze dei nostri antenati.

I Reperti Etruschi in Valmarecchia

La Civiltà Villanoviana era governata da un’élite di principi guerrieri. Potrete incontrare queste figure attraverso gli antichi abiti, gli oggetti personali, i troni e le armi esposti al Museo. Quì sono presenti anche magnifici oggetti d’artigianato. Vasi di bronzo e soprattutto la rinomata oreficeria etrusca, fiorente fra 8° e 7° secolo a.c. Pendagli, orecchini, monili e collane… Fra i gioielli l’ambra occupa un posto d’onore. La resina fossile era per gli Etruschi un dono del sole, dotato di proprietà terapeutiche. Come tale, era riservata soltanto ai grandi signori.

Al Museo di Verucchio potrete scoprire queste ed altre intriganti leggende etrusche. Un modo per riassaporare un pò del nostro passato. E per apprezzare con maggiore consapevolezza lo splendore della Valmarecchia che, oltre a notevoli scorci naturali, rivela una storia ricca di fascino e mistero…


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER