Trattoria Al Forno, oltre trent’anni di tradizione romagnola a tavola

Trattoria Al Forno - Lugo

 

La Trattoria Al Forno, si trova a San Lorenzo, frazione di Lugo, proprio sotto l’argine del fiume Santerno. Una zona di aperta campagna, fatta di campi e stradine che uniscono le varie frazioni della bassa lughese.

Qui prima della guerra c’era un forno con alimentari (da qui il nome): un punto di ritrovo per chi attraversava il fiume con il traghetto e per i birocciai che legavano il cavallo al grande albero. Ancora oggi la secolare pianta svetta davanti alla trattoria.

A fare gli onori di casa alla Trattoria Al Forno, è Eugenia – la titolare – da quando ha preso in mano le redini del locale perché mamma Fiorenza è andata in pensione. Qui la parola “casa” qui è veramente appropriata. Il ristorante, a gestione familiare, è stato inaugurato il primo aprile del 1987 proprio da mamma Fiorenza che, aiutata dai figli, ha saputo mantenere le tradizioni romagnole pur rimanendo al passo con i tempi.

L’ambiente è rustico: colonne in pietra a vista, travi e soffitto in legno e qualche arredo antico. Un bel caminetto e, alle pareti o come soprammobili, le ceramiche di Faenza. In tavola tovaglie candide con sopra una piantina fiorita, l’ambiente accogliente, caratteristico delle cucine di una volta.

Il menù, tipicamente romagnolo e molto ben assortito, è modificato ogni tre mesi in base ai prodotti di stagione, come porcini o tartufo piuttosto che asparagi, e qualche fuori menù come le rane.

Potrete così gustare, dal castrato alle tagliatelle, dalla carne alla griglia, che è uno dei piatti forti assieme ai cappelletti alla boscaiola, ai garganelli e agli strozzapreti, dalla piadina, ai radicchi con bruciatini e le sfiandrine ai ferri. Non mancano i dolci classici romagnoli come il latte brulè e gli zuccherini.

I fornitori sono tutti di fiducia e sempre gli stessi, per poter garantire la qualità della materia prima.

I clienti spaziano un po’ in tutte le generazioni, ed Eugenia ci dice soddisfatta che è bello veder tornare dei giovani che qui hanno fatto il loro pranzo della Cresima. L’ambiente, accogliente e ben curato è anche adatto per cerimonie di piccole comitive.

Quando si sono trovati in piena pandemia, non si sono persi d’animo ed hanno attivato sia l’asporto sia il delivery, potendo così sopperire in parte alla chiusura forzata e accontentando i clienti più affezionati. D’altronde spesso gli ospiti quando escono dal locale commentano tra loro di aver trovato un ambiente veramente intimo e famigliare… “Come si mangia bene qui, in nessun altro posto!”
Parole che sicuramente fanno inorgoglire Eugenia.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni!
📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER