Trattoria da Pizoun a San Mauro Pascoli: cibo sano e genuino

Trattoria Pizoun - San Mauro Pascoli - Esterno

 

Nel centro di San Mauro Pascoli, a pochi minuti a piedi dalla casa museo del poeta Giovanni Pascoli, si trova un locale che è parte della storia della cittadina romagnola. È la trattoria da Pizoun, una tradizione quella della ristorazione, che la famiglia porta avanti da 200 anni come ci ha spiegato l’attuale titolare Alessandro (Sandro) Gori.

“Il mio bisnonno aveva l’osteria dietro l’angolo”, racconta. “C’era però un problema: aveva 11 figli. Mio nonno allora decise di staccarsi e di aprire una piccola bottega di generi alimentari qui, dove ci troviamo ora”. L’avventura non finisce così però. “Circa 20 anni fa abbiamo deciso di trasformare il negozio in un’osteria. Si chiamava “Vinho Verde” ma, siccome mio babbo era conosciuto con il nome di ‘Pizoun’ e tutti dicevano ‘andiamo a mangiare da Pizoun’, abbiamo cambiato nome. Il locale è poi diventato una trattoria e oggi abbiamo iniziato un nuovo percorso”. Da maggio 2021 Sandro e la compagna Fulvia hanno affiancato alla cucina la vendita di prodotti selezionati e la caffetteria. La trattoria è aperta a pranzo da lunedì a venerdì e il sabato sera. “Avevamo voglia di qualcosa di diverso e avevamo piacere di goderci di più la famiglia”, aggiunge Sandro. Per sottolineare il legame con il passato e le tradizioni di famiglia, al nome è stato aggiunto un numero: 1923. “È l’anno in cui, come famiglia, ci siamo spostati in questi locali ed è anche l’anno di nascita di mio babbo”.

Sandro accoglie i clienti. È sempre presente, ha un sorriso per tutti, ma la sua specialità è il bancone. Quando ci racconta della sua selezione di formaggi e salumi trasmette grande passione. “Facciamo tanta ricerca – sottolinea – per offrire ingredienti di qualità e sani. Per esempio la mortadella è di filiera certificata. Sappiamo che viene prodotta solo con grassi di prosciutti nati per il Parma e contiene pochissimi conservanti”.

Fulvia si occupa della caffetteria e soprattutto della cucina, una proposta molto particolare quella della trattoria da Pizoun. “Cibo sano e genuino” è l’hashtag che viene usato sulla pagina Facebook. Per esperienza personale, Sandro si è infatti avvicinato 10-15 anni fa a un modo diverso di cucinare. “Ho sempre avuto la passione per la cucina – ci ha spiegato Fulvia – ma Sandro mi ha aperto un mondo. Così ho iniziato a studiare il rapporto tra cibo e salute e a provare ricette. All’inizio ci prendevano in giro. La curcuma poi era difficilissima da trovare ma oggi siamo felici. È diventata quasi una missione quella di far capire alla gente che è importante mangiare bene e che il cibo è salute”.

Oltre alla presenza della curcuma, da Pizoun non si usano da 12 anni farine raffinate. Tutto viene prodotto con farina di grani antichi biologici macinati a pietra. Come ci tengono però a sottolineare, questo diverso approccio non vuol dire proporre solo piatti vegetariani o vegani, ma selezionare determinate materie prime.

Troviamo per esempio in menu gli strozzapreti con farina di lino e canapa o gli spaghetti 100% integrali. I vari tipi di pasta sono fatti in casa e possono essere abbinati a un sugo a scelta, come il ragù tradizionale di carne o il pesto di rucola con pomodorini e capperi. Tra i secondi piatti c’è sempre una proposta a base di baccalà. I dolci, rigorosamente fatti in casa, spaziano dal classico salame al cioccolato all’originale cheesecake ricotta e amaretto. Le ricette proposte si ispirano principalmente alla tradizione e le materie prime vengono selezionate il più possibile a km0 e sul territorio. I nomi dei principali fornitori della trattoria sono addirittura segnalati nel menu con la loro provenienza per garantire la massima trasparenza.

Sandro e Fulvia dimostrano così che è possibile mangiare bene ma anche in modo salutare e, per chi non può fermarsi al tavolo, ci sono le proposte della bottega per portare anche a casa questa filosofia di cucina e di vita.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER