“Un Dè int La Ròca Ad Frampúl” – Festa Rinascimentale, 6-8 Settembre 2019

Un giorno nella Rocca di Forlimpopoli

La Rievocazione storica

Un giorno nella Rocca di Forlimpopoli: questo è il nome della rievocazione storica che da decenni Forlimpopoli promuove nel secondo fine settimana di settembre. Un ricordo e un omaggio ai festeggiamenti che, nel ‘500, la contessa Savelli ordinò per il ritorno dalla vittoriosa battaglia contro gli ugonotti dello sposo Brunoro II Zampeschi. Durante le quattro giornate, da giovedì 7 a domenica 8 Settembre, si può accedere liberamente in quella parte di Forlimpopoli che, per l’occasione, viene catapultata nel XVI secolo. Per tutto l’arco della festa, nel suggestivo cortile interno della Rocca, alla luce delle torce, sarà possibile rivivere l’atmosfera dell’epoca, attraverso un mercato animato da mercanti, streghe, artigiani e ciarlatani.

Ecco qui il programma giornaliero | L’ingresso è gratuito

Venerdì 6 Settembre

Ore 20.00
Cortile interno della Rocca

• Visita guidata alla Rocca e al Museo Archeologico Forlimpopoli Tobia Aldini a cura della Sezione Didattica del MAF.
Punto di ritrovo sul ponte levatoio della Rocca.

Ore 20.45
Cortile interno della Rocca
• Cena Rinascimentale (solo su prenotazione) | Prezzo 25,00 € |  per telefono: 347-5635534 Marco – per email: info@brunoro.net

Menù

Tortelli ad laminam cum zucca et solanum tuberosum, salumen porcis, caseo cum ventre de porco, acetaria de Caterina de Medici
Tortelli alla lastra di zucca e patate, salame nostrano, squaquerone con guanciale croccante, insalata di Caterina de Medici

Lasagne cum safranum, salumen porcis, recocta et besciamella
Lasagna scalogno, prosciutto stagionato, besciamella, ricotta, zafferano

Verres cum mentae et misticanza
Cinghiale alla menta con insalata di indivia, mela e uvetta

Pie papam Pio II cum caseo et noci
Torta di ricotta e noci con marmellata di uva

Vinum rubium
Vino rosso
Aqua sincera

Disponibile, su richiesta, un menu vegetariano

……………………………….

Cosimo I De Medici. La Vita, Le opere, Le gesta: a cura di Federico Marangoni.
500 anni fa nasceva Cosimo de’ Medici: proveniente da un ramo cadetto dei Signori di Firenze, divenne inaspettatamente il primo Granduca di Toscana. Rese Firenze ancora più bella, arricchita di statue sue e di suo padre, Giovani dalle Bande Nere, e ancora più potente, alleata dell’Imperatore e capitale di tutta la Toscana. Quali furono le sue imprese? Come arrivò al potere? Come lo mantenne?
Attraverso gli occhi di un suo contemporaneo ripercorreremo una vita degna d’esser raccontata…

Durante la serata vi saranno inoltre combattimenti di armati e giochi a premio per il pubblico.
Per prenotare telefona al 347-5635534 (Marco),
oppure scrivi una email a info@brunoro.net

In caso di maltempo è disponibile un luogo coperto.

Sabato 7 Settembre

Ore 10.00 – 13.00
• Apertura MAF Museo Archeologico di Forlimpopoli

Ore 16.00 – 20.00
• Apertura MAF Museo Archeologico di Forlimpopoli

Ore 16.00
Cortile interno della Rocca
• Mercato rinascimentale animato da giullari, giochi e duelli di armati.
• Mostra: “Lo ritratto de la festa”.
Raccolta delle foto che hanno partecipato al concorso fotografico dal 2014 al 2018 sul tema: Forlimpopoli e il Rinascimento.

Ore 16.00
Fossato della Rocca
• Apertura accampamento medievale.
• Apertura zona giochi per bambini.

Ore 16.30
Ponte levatoio della Rocca
• Visita guidata all’accampamento medievale a cura del gruppo “Li Sparvieri”. (durata 30 minuti)

A seguire Cortile interno della Rocca
• Cavalieri alle armi!
Laboratorio creativo per la realizzazione di un elmo rinascimentale per i piccoli difensori della Rocca.
Bambini dai 5 ai 12 anni. Laboratorio gratuito.
Prenotazione obbligatoria, massimo 25 bambini
A cura della Sezione Didattica del MAF
Info e prenotazioni: Tel. 0543 748071 – info@maforlimpopoli.it

Ore 17.00
Piazza antistante la Rocca
• Apertura Hostaria del pellegrino.

Ore 17.30
Piazza antistante la Rocca
• I Giochi del Palio: tiro alla fune, corsa con le travi, corsa attorno la rocca, lancio dell’accetta e lancio della bandiera.
• A seguire: simulazione di caccia al cinghiale con arco storico. Gara a premi aperta al pubblico.

Ore 21.00
Fossato della Rocca
• La contesa delle Bandiere. Gara tra le quattro contrade di Forlimpopoli a colpi di bandiera. Prove di tecnica, abilità e precisione sanciranno il vincitore e la consegna del palio alla contrada vincitrice.
• A seguire Combattimenti di spade infuocate a cura del gruppo “Li Sparvieri”.

Ore 22.00
Rocca
• ASSALTO ALLA ROCCA:

Domenica 8 Settembre

Ore 10.00
Cortile interno della Rocca
• Inaugurazione nuova sede Pro Loco Forlimpopoli con la presenza delle autorità comunali.
Tutta la cittadinanza è invitata. Al termine momento conviviale.

Ore 10.00 – 13.00
• Apertura MAF Museo Archeologico di Forlimpopoli

Ore 11.15
Chiesa di San Rufillo
• Celebrazione della S. Messa con l’offerta dei ceri e benedizione dei vessilli.

Ore 15.30 – 21.00
• Apertura MAF Museo Archeologico di Forlimpopoli

Ore 16.00
Cortile interno della Rocca
• Mercato rinascimentale animato da giullari, giochi e duelli di armati.
• Mostra: “Lo ritratto de la festa”.
Raccolta delle foto che hanno partecipato al concorso fotografico dal 2014 al 2018 sul tema: Forlimpopoli e il Rinascimento.

Ore 16.00
Fossato della Rocca
• Apertura accampamento medievale.
• Apertura zona giochi per bambini.

Ore 16.00
Ponte levatoio della Rocca
• Visita guidata all’accampamento medievale a cura del gruppo “Li Sparvieri”. (durata 30 minuti)

A seguire Cortile interno della Rocca
• Lo scudo di Brunoro
Laboratorio creativo per la realizzazione di uno scudo in stile rinascimentale.
Bambini dai 5 ai 12 anni. Laboratorio gratuito.
Prenotazione obbligatoria, massimo 25 bambini
A cura della Sezione Didattica del MAF
Info e prenotazioni: Tel. 0543 748071 – info@maforlimpopoli.it

Ore 17.00
Piazza antistante la Rocca
• Apertura Hostaria del pellegrino.

Ore 17.30
Piazza antistante la Rocca
• Corteo storico per accogliere il conte Brunoro II Zampeschi di ritorno dalle terre di Francia.
I festeggiamenti saranno aperti da uno spettacolo di falconeria.
• A seguire: Corteo dei doni, duelli di armati, esibizione di sbandieratori, tamburini e spettacoli di falconeria.

Ore 21.15
Fossato della Rocca
• A conclusione della festa spettacolo d’azione con musica, fuoco, danza ed effetti speciali a cura del gruppo “Lux Arcana”.
rievocazione del rapimento di Brunoro II avvenuto nel 1551 (a cura del “Gruppo Storico Brunoro II”).


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER