- ,

Ristorante Pippo è un locale storico di Cesenatico fondato nel lontano 1963 dal nonno Giuseppe, detto Pippo ed è uno dei primi ristoranti di pesce nato sul Porto Canale di Cesenatico.

Osteria del Gran Fritto
Corso Giuseppe Garibaldi, 41, 47042 Cesenatico FC, Italia
da 30 a 35 Euro
Da Giuliano al Portocanale
Via Marino Moretti, 19, 47042 Cesenatico FC, Italia
Osteria dei Frati
Via R. Comandini, 149, 47020 Roncofreddo, FC, Italia
da 30 a 35 Euro
Pippo
Via Giordano Bruno, 7, 47042 Cesenatico FC, Italia
da 25 a 35 Euro
Osteria Cà De Bè
Bertinoro - Piazza della Libertà, 10
da 20 a 30 Euro
Giuliano Bistrot
Viale G. Carducci, 82, 47042 Cesenatico FC, Italia
da 35 a 40 Euro

Cesena e circondario – Ristoranti e Trattorie Consigliate da Romagna a Tavola

Cesena fa parte della Valle del Savio che si estende per circa 120 km. e comincia alle pendici del Monte Fumaiolo. La cucina cesenate vanta senza ombra di dubbio una lunga storia che nasce come una cucina povera per diventare apprezzata e lodata in Italia e all’estero per qualità nutrizionali e per gusto dei piatti. Sul sito potrete trovare le proposte di ristoranti e trattorie di Cesena e comuni limitrofi. Tutti i ristoranti a Cesena e circondario consigliati nel nostro sito sono stati testati personalmente dai nostri operatori che, oltre all’indubbia qualità dei piatti e dei prodotti presenti nel menù, hanno valutato anche il locale e la cura dei dettagli e realizzato interessatissimi approfondimenti relativi a filosofia culinaria, sperimentazioni degli chef o tradizione nella ristorazione tutti da scoprire per scegliere senza indugi il locale adatto alle proprie necessità. Potrete partecipare alle serate a tema che periodicamente i ristoranti di Cesena e circondario propongono per una cena alternativa.

Che cosa si mangia nel Cesenate ?

Tra i primi piatti da non perdere i primi piatti (chiamati minestre) varianti della pasta all’uovo come le pappardelle, i cappelletti, le tagliatelle e le lasagne. Anche i passatelli e gli strozzapreti svolgono un ruolo da protagonista nelle tavole grazie alla loro versatilità nei condimenti. E poi come dimenticare la piadina, piatto famosissimo in tutto il mondo che da sola rappresenta l’eccellenza della cucina locale! Fra i secondi piatti da non perdere le varie ricette a base di maiale, grigliate, arrosti e lavorati secondo diverse ricette, le carni di coniglio e il pollo. In alcune delle osterie e trattorie tradizionali di Cesena e circondario si possono assaggiare piatti a base di rane, chiocciole e piccione, piatti che, sebbene non siano così presenti nei menù di ristoranti, trovano molto spazio nelle tavole durante sagre o particolari ricorrenze. Ottimi sono anche i vini, nella maggior parte dei casi rossi e intensi, come il Sangiovese – vino un tuttopasto – ma anche bianchi come il Trebbiano e l’Albana secca perfetti con le carni bianche e il pesce. La Cagnina, l’Albana dolce e il Pagadebit sono invece indicati per accompagnare la ciambella, tipico dolce locale o alle frappe durante il periodo di Carnevale!