I Migliori Ristoranti di Forlì e circondario

I Migliori Ristoranti di Forlì e Circondario .. ma anche Trattorie, Pizzerie e Agriturismi

A CURA DI: ROMAGNA A TAVOLA CIRCUITO GASTRONOMICO (Progetto di Officina Creativa)

 

Forlì e circondario

 

Forlì - Territorio forlivese

Un locale informale che punta all’essenziale: la cucina preparata con le migliori materie prime del territorio. Ricette tradizionali e rivisitate da abbinare a una interessante cantina.

Forlì - Territorio forlivese

A Forlì è tentazione comune entrare da Scarpina, storico locale cittadino che coltiva la buona cucina da addirittura 25 anni proponendo cucina del territorio e un’ottima pizza.

Forlì - Territorio forlivese

Ristorante Arquebuse, situato in un antico casolare che apparteneva a una famiglia aristocratica. E davvero si respira, tra campi di grano e frutteti, un’atmosfera d’altri tempi ..

Forlimpopoli - Territorio forlivese

⭐⭐⭐⭐⭐ Aperti al pubblico con servizio al tavolo – Attivi anche con l’Asporto – Locale a gestione famigliare a pochi passi dalla Rocca di Forlimpopoli. Luogo di eccellenza della ristorazione romagnola, la cui cucina ricalca le orme di Artusi


Rimaniamo in Contatto!
📩 ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Whatsapp


I Locali di qualità non citati nella pagina possono richiedere l’inserimento qui *

Messenger  Whatsapp  Email

(*) che dovrà essere accettata dalla direzione a suo insindacabile giudizio


Promemoria Google Ricerca

Siamo nelle prime posizioni cercando: I Migliori Ristoranti di Forlì e I Migliori Ristoranti di Forlimpopoli 


Cosa vedere a Forlì

Forlì è una città nel cuore della Romagna di origine romana. “Foro di Livio” significa il suo nome, che oggi è soprattutto legato alle bellissime mostre d’arte dei Musei San Domenico, prima cosa da vedere a Forlì. Passeggiate poi nel centro storico e fermatevi ad ammirare piazza Aurelio Saffi, una delle più grandi d’Italia. Qui si affaccia l’Abbazia di San Mercuriale, uno dei monumenti più importanti della città e della Romagna.

Da vedere a Forlì è anche il parco urbano Franco Agosto, 26 ettari di verde dove fare sport all’aria aperta o godersi in tranquillità un gelato o una piadina romagnola. Si può raggiungere comodamente a piedi, in biciletta o con il trenino turistico da piazza Saffi.

Quali sono i Migliori Ristoranti di Forlì e circondario?

Il Circuito Gastronomico Romagna a Tavola ha selezionato alcuni ristoranti di Forlì e circondario, ristoranti-pizzeria di Forlì e circondario, trattorie di Forlì e circondario e agriturismi di Forlì e circondario in base alla qualità della proposta enogastronomica, servizio e ambiente.

Dove mangiare a Forlì e circondario?

Ristoranti, osterie, pizzerie, piadinerie e altri locali per un aperitivo o uno sfizio d’asporto .. Le possibilità per mangiare a Forlì e circondario sono tantissime, per un pasto veloce o una cena speciale.

La ristorazione di Forlì e circondario è aperta tutto l’anno con proposte sia di terra che di mare.


 

Che cosa si mangia nei ristoranti forlivesi?

La cucina tradizionale di Forlì e circondario è quella romagnola prevalentemente di terra. La cucina tradizionale è di casa nei ristoranti e nelle trattorie forlivesi dove si possono trovare le tagliatelle al ragù, i cappelletti, gli strozzapreti e le grigliate miste di carne, accompagnate da gratinati, patate arrosto e verdure di stagione

Nei ristoranti di Forlì e del circondario, in inverno non possono poi mancare i maltagliati con fagioli alla romagnola, preparati con la pasta fatta in casa e una zuppa di fagioli insaporita con la pancetta, mentre nella tarda primavera le tagliatelle vengono condite con il sugo agli strigoli, un’erba spontanea molto amata nella cucina romagnola.

Molto apprezzati sono anche i ristoranti del circondario di Forlì dove assaggiare speciali piatti della tradizione, come la Paciarela o il Bartolaccio (bartlàz), entrambe ricette tipiche di Tredozio. La prima è un piatto contadino gustoso, una polenta insaporita con porri, fagioli e pancetta. Il Bartolaccio di Tredozio, cittadina vicino a Forlì e alle antiche vigne di Sangiovese di Predappio, è invece un tortello farcito con patate, pancetta e parmigiano, cotto alla piastra o su una lastra di pietra.

 


Romagna a Tavola è un progetto progetto amatoriale costruito con un concept innovativo: segnalazioni di locali di qualità da appassionati di enogastronomia (potresti essere tu!),  selezione ed incontri con i ristoratori di qualità e pubblicazione di informazioni che spaziano dagli eventi, alle serate a tema, dalle schede tecniche dettagliate con fotografie, video e menù sempre aggiornate alle recensioni successive le  degustazione a cura di Degustatori “Romagna a Tavola”.

I contenuti sono coperti da Copyright | Tutti i dettagli qui >>