Pollo alla cacciatora all’uso di Romagna

Pollo alla Cacciatora - Assoviacione Italiana Food Blogger
fonte: Assoviacione Italiana Food Blogger – https://www.aifb.it/

 

Ah, la fretta… si è insinuata anche nel nostro modo di stare a tavola, facendoci perdere l’abitudine e il desiderio di stare dietro ai fornelli a preparare qualcosa di gustoso, magari frutto della tradizione romagnola.

Oggi vi vogliamo parlare di una preparazione davvero gustosa e molto amata, retaggio di quella tradizione rurale della nostra terra che non dovremmo mai dimenticare: il pollo alla cacciatora.

Un piatto in realtà semplice da preparare, certo richiede un po’ di tempo, perché la fase di cottura va seguita a puntino. Però, se vi piace cucinare, ritagliatevi un attino in più per portare a tavola un piatto preparato con le vostre mani darà gioia a voi e a chi vi sta accanto.

Ecco la ricetta del Pollo alla cacciatora all’uso di Romagna

Ingredienti per 4 persone:

4 cucchiai di olio extravergine d’oliva,
mezza cipolla,
2 spicchi d’aglio,
un rametto di rosmarino,
1 pollo (preferibilmente romagnolo) a pezzetti,
2 pomodori rossi maturi fatti a pezzettoni,
1 bicchiere di vino bianco secco

Preparazione:

In un tegame (meglio se di coccio) fate rosolare con l’olio la cipolla tritata e l’aglio intero quindi toglieteli e mettete nel tegame il pollo. Quando è ben rosolato da tutti i lati, aggiungete la cipolla e l’aglio che avevate messo da parte in precedenza, uniti ai pomodori ed al rosmarino, salate e pepate q.b.. Fate cuocera a fuoco medio aggiungendo infine il mezzo bicchiere di vino.
Quando il sughetto si addensa a pietanza è pronta.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER