L’Agnello con piselli alla romagnola

Spezzatino di agnello con i piselli - fonte ricette.donnamoderna
fonte immagine: ricette.donnamoderna

 

L’agnello con piselli alla romagnola è un piatto che viene servito sulle tavole durante le festività pasquali.
Facile da preparare e davvero gustoso da assaggiare, contiene ingredienti buoni e semplici: pancetta tritata, piselli freschi, pomodoro ed olio extravergine di oliva.
Questo secondo, tenero e saporito, si sposa perfettamente con un vino del territorio come il Sangiovese di Romagna.

Ingredienti:

800 g di agnello tagliato a pezzi
60 g di pancetta tritata
150 g di piselli freschi sgranati
Salsa di pomodoro o pomodoro fresco
Olio extravergine d’oliva
Sale e pepe nero

Preparazione

Rosolate la pancetta nell’olio, poi aggiungete l’agnello e fatelo rosolare. Aggiungete due mestoli di salsa di pomodoro o due pomodori maturi a pezzi, regolate di sale e pepe e fate cuocere a fuoco lento e a pentola coperta. Dopo circa un’ora unite i piselli e portate a cottura, aggiungendo, se necessario, un po’ d’acqua o di brodo, per evitare che il fondo di cottura si asciughi troppo. Servire il piatto ben caldo.

I suggerimenti dei lettori

Un nostro lettore (Mario Bernabè – Riccione) suggerisce che se volete che l’agnello sia  più gustoso, sostituite il pomodoro con un cucchiaio di concentrato di pomodoro sciolto in un po’ di vino bianco!


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER