I Pomodori gratinati

Pomodori gratinati

 

I Pomodori gratinati sono un ottimo contorno sia per piatti di carne che per quelli di pesce; gustosi e molto saporiti fanno un’ottima figura in tavola, anche da soli.
Le nonne romagnole non seguono una ricetta precisa per prepararli, ma “vanno ad occhio” come si dice da queste parti.
L’importante è avere in casa un po’ di pan grattato, qualche spicchio d’aglio ed un mazzetto di prezzemolo.
Pochi e semplici ingredienti che ci faranno fare un figurone con famigliari ed ospiti.

Ingredienti:

6 pomodori rotondi maturi e sodi,
150 g di pane grattato,
un bel mazzetto di prezzemolo,
1 spicchio d’aglio,
olio extravergine di oliva,
sale e pepe qb

Preparazione

Tagliate i pomodori a metà, svuotateli dei semi, salateli e metteteli a sgocciolare su un colapasta con la parte tagliata rivolta verso il basso.
Nel frattempo, preparate la “panure” aromatica. Mettete nel mixer il prezzemolo insieme e allo spicchio d’aglio, fino a che non saranno finemente tritati. Unite il tutto al pane grattato e mescolate la “panure” ottenuta con qualche cucchiaio d’olio, fino ad ottenere un composto leggermente impastato, regolate di sale e pepe. Farcite i pomodori con questo farcia, pressando leggermente e sistemate i pomodori uno accanto all’altro in una teglia unta.
Irrorateli con un filo d’olio e passateli in forno già caldo a 170° finchè non saranno cotti e dorati (eventualmente, coprite con un foglio di alluminio e scoprite alla fine per gratinare).