ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

dal 30 novembre al 6 gennaio | Natale a Ravenna

Natale a Ravenna

 

Al via il 30 novembre il ricco calendario degli appuntamenti natalizi a Ravenna.

Passeggiare tra i mercatini, lasciarsi trascinare dall’anima soul e gospel dei concerti, pattinare sul ghiaccio in piazza Kennedy. Questo, e non solo, è il Natale di Ravenna.

Tante le conferme, ormai divenute tradizione, come gli stand di Advs in piazza San Francesco e la pista di pattinaggio in Piazza Kennedy, che aprirà al pubblico già dal 23 novembre e sarà ufficialmente inaugurata il 30 del mese da uno spettacolo sul ghiaccio. Si aggiunge poi una novità, l’illuminazione di Porta Adriana e Porta Sisi, che da diversi anni erano rimaste al buio.

Il Natale ravennate sarà infatti, quest’anno più che mai, una festa di luce: aumentato il numero delle decorazioni che dal 23 novembre illumineranno le strade del centro.  Il motivo scelto è quello dei fiori di Galla Placidia, simbolo del patrimonio culturale della città.

Torna poi il videomapping sui moumenti Unesco, che sarà visibile dal 18 dicembre al 6 gennaio: oltre al Battistero degli Ariani e a San Vitale (già al centro degli spettacoli dell’anno scorso) ad essere posto sotto riflettori sarà il Mar, oggetto del racconto visionario Light my dream visto attraverso gli occhi di un bambino che sogna. La proiezione dialoga con la mostra di Riccardo Zangelmi Forever Young che chiuderà i battenti il 12 gennaio, in concomitanza con la fine dello spettacolo luminoso sulla facciata del museo.

E poi ancora l’albero, donato dalla città di Andalo e decorato con il contributo di Alleanza 3.0 e Casa Spadoni, le due aziende che hanno contribuito alla riapertura del mercato coperto. L’accensione avverrà il 30 novembre alle 17.30 e sarà preceduta alle 16 da un laboratorio di Nati per leggere dedicato ai bambini, nella sala preconsiliare del municipio, e seguita in piazza dalle esibizioni dell’Orchestra dei Giovani, del Coro della scuola Don Minzoni e del Jennifer Vargas Trio.

Spazio alla musica anche con Christmas Soul, che affianca ai grandi concerti in cartellone un programma di eventi “off” organizzati a Marina di Ravenna. Si spazia da esibizioni musicali a incontri di discussione sul tema del blues. In particolare, si segnala l’evento di domenica 29 dicembre all’Oasi Beach in cui il musicista gambiano Jabel Kanuteh si esibirà con la kora, un’arpa a 12 corde tipica del suo paese natale, affiancato dal percussionista e polistrumentista Marco Zanotti.

Ritornano anche i caratteristici capanni – che anche quest’anno occuperanno Piazza del Popolo proponendo manufatti artigianali e prodotti enogastronomici – e il Presepe di Sabbia del Bagno Obelix, giunto alla sua dodicesima edizione.

In città, le forme d’intrattenimento saranno diverse e adatte ad ogni età. Per i più piccoli Villaggio Globale ha predisposto ai Giardini Speyer una serie di spettacoli e laboratori creativi: il 1° dicembre alle 16 i bambini verranno coinvolti nella produzione di addobbi natalizi realizzati con materiale di riuso; una parte delle decorazioni sarà appesa all’albero di Natale degli Speyer allestito l’8 dicembre con una festa di quartiere.

Per tutto il mese di dicembre l’atmosfera natalizia in piazza del Popolo sarà ravvivata da eventi di musica e ballo: il 1 dicembre il coro “To Be Choir” diretto da Valentina Cortesi del cento Mousikè arte e terapia si esibirà in un concerto di Natale sotto l’albero, per poi ritornare sabato 21 dicembre alle 17.30 con il Marching gospel lungo le vie del centro. Domenica 22, sempre alle 17.30, è prevista un’esibizione di balli country della scuola Free to Dance, mentre Vigilia, Natale e Capodanno saranno dedicate al Billo Circus, che ritorna in piazza dopo il grande successo dello scorso anno.

Piazza San Francesco ospiterà dal 7 dicembre al 6 gennaio gli stand di Advs, con il tradizionale vin brulè, la ciambella e la lotteria della befana.
Da non perdere il concerto di fontane danzanti previsto per domenica 29 dicembre alle 18.30.

Il 30 dicembre al Teatro Alighieri dalle 21 torna in zona “Parole note”, spettacolo di poesia e musica con gli speaker radiofonici Maurizio Rosato e Giancarlo Cattaneo.

Infine, per i più tradizionalisti, immancabile è la visita ai presepi della città: si segnalano Gloria in excelsis deo, il presepe artistico con statue meccaniche del Duomo di Ravenna, il presepe artistico napoletaneo in stile settecentesco esposto alla Banca nazionale del lavoro in piazza del Popolo, Presepi dal mondo: la collezione di Augusto Poverini nella Basilica di San Giovannni Evangelista e Cristo Luce del mondo! nel piazzale del Battistero Neoniano.

Il programma completo sul sito ufficiale: www.turismo.ra.it


Romagna a Tavola non è l’organizzatore dell’evento ma si occupa solo della sua diffusione. 


Rimani aggiornato sulle prossime iniziative! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

BREAKING NEWS
Per la realizzazione della Guida Brescia a Tavola 2023 👉 cerchiamo Food Blogger, Sommelier e Amanti dell'enogastronomia residenti in Romagna per provare 😋 la buona ristorazione romagnola, esercizi food&beverage, piccoli produttori e ✍️ scrivere recensioni     |     😋 Ti piace mangiare bene? 👉 Scarica il .pdf della Guida Romagnaatavola del territorio che ti interessa. Troverai ✍️ ristoranti, trattorie, osterie, pizzerie, bistrot, botteghe con cucina e agriturismi che abbiamo selezionato per te. 🤩 Cosa aspetti? E gratis.

è un progetto di Officina Creativa srl
Licenza Creative Commons CC
P. Iva: 02597460985