Alici marinate

 

Alici marinate

 

Le alici marinate sono una ricetta che vede come protagonista un pesce caratteristico della nostra costa e dell’Adriatico in genere: l’acciuga, conosciuta anche come alice. Nel dialetto romagnolo l’alice assume nomi diversi a seconda delle sue dimensioni: dalla più grande chiamata anciòn, fino alla più piccola sardòn oppure bagìg.

Vale la pena ricordare i suoi valori nutrizionali. Al suo interno: grassi insaturi; acidi grassi come gli Omega 3, che aiutano a ridurre i livelli di colesterolo; proteine e carboidrati. L’alice contiene inoltre le vitamine A, B1 e B2 e, tra i sali minerali, si riscontrano potassio, fosforo, calcio e ferro.

Ecco qui la ricetta delle alici marinate, una preparazione facile ed economica. Vale però la pena ricordare che per la sua realizzazione va utilizzato del pesce abbattuto per almeno 24 ore, al fine di evitare la presenza di parassiti patogeni.

Ingredienti

1 kg. di alici
3 spicchi di aglio
un peperoncino
un rametto prezzemolo tritato
2 bicchieri di aceto bianco
olio e.v.o

Preparazione

Pulire, eviscerare e deliscare le alici, aprirle a libro e lasciarle marinare in frigorifero coperte da aceto bianco per 5-6 ore.
Nel frattempo preparare un condimento con olio, aglio a lamelle, prezzemolo tritato, e un po’ di peperoncino.
Scolare bene le alici, adagiarle in un contenitore capiente e condire con l’olio preparato.


Richiedi il PDF della ricetta QUI* >> 
(*) Inoltrando la richiesta accetti l’iscrizione alla Newsletter di Romagna a Tavola
L’invio del Pdf è manuale e nel week-end potrebbe essere ritardato rispetto alla richiesta. Consigliamo di inoltrare la richiesta con largo anticipo (8-12 ore prima) rispetto all’orario desiderato.


Rimani aggiornato sulle “nuove” ricette della tradizione!
📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER