La ricetta della Polenta incassata (Pulénta incaséda)

 

Polenta pasticciata

 

Anche questo piatto, come numerose ricette romagnole, è decisamente molto sostanzioso e ricco di ingredienti calorici.  Possiamo dire che tradisce la predilezione di noi Romagnoli per i piatti ricchi di sapore e composti da svariati ingredienti. Ecco qui la ricetta.

Ingredienti:

farina di granoturco,
ragù di carne,
besciamella,
parmigiano

Preparazione

Preparate una polenta piuttosto dura e quando è pronta stendetela sulla spianatoia e tagliatela con l’antico sistema della tradizione cioè con il “filo”. Da parte avrete pronto ragù di carne e besciamella.

In una pirofila mettere uno strato di polenta e condite con strato di ragù e besciamella e spolverata di parmigiano, poi ancora polenta e poi strato di ragù e besciamella, parmigiano fino ad esaurire gli ingredienti. Terminare con generosa manciata di parmigiano. Ricordate di lasciare il ragù abbastanza “lento” poiché la polenta tende ad assorbire molto condimento. Infornare per circa mezzora.


Richiedi il PDF della ricetta QUI* >> 
(*) Inoltrando la richiesta accetti l’iscrizione alla Newsletter di Romagna a Tavola
L’invio del Pdf è manuale e nel week-end potrebbe essere ritardato rispetto alla richiesta. Consigliamo di inoltrare la richiesta con largo anticipo (8-12 ore prima) rispetto all’orario desiderato.


Rimani aggiornato sulle “nuove” ricette della tradizione!
📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER