A tavola con il Formaggio di Fossa

Ci piace proporre ogni settimana ricette che rispecchino i prodotti stagionali o che vedano la tradizione romagnola in primo piano. Novembre è il mese del Formaggio di Fossa per eccellenza. Le fosse sono già state aperte e si può iniziare a portare in tavola il formaggio frutto della recente stagionatura. In particolare, il Formaggio di Fossa si potrebbe gustare anche da solo o in abbinamento al miele, ai fichi caramellati o al “savor”. Famoso ed apprezzato per il suo sapore inconfondibile, in cucina si presta ad essere utilizzato anche come ingrediente. Naturalmente va dosato sapientemente altrimenti il suo carattere deciso potrebbe prevalere sugli altri sapori.

Vi proponiamo qui due ricette gentilmente offerte dal Caseificio Pascoli di San Mauro Pascoli che è anche produttore del Formaggio di Fossa.

La prima – Passatelli al Formaggio di Fossa – è una rivisitazione di una ricetta della tradizione romagnola, la seconda – Crema Zucca e Formaggio di Fossa – vede questo latticino protagonista insieme a un ortaggio di stagione di cui abbiamo già diffusamente parlato

Passatelli al Formaggio di Fossa

 

Passatelli al Formaggiodi Fossa
fonte immagine: https://winedharma.com/


Ingredienti per 6 persone:
4 uova – 100 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
200 gr di Formaggio di Fossa Dop grattugiato – scorza di limone
150 gr di pane grattugiato – noce moscata grattugiata – 1/2 lt di brodo
sale – pepe

Preparazione:
Ponete il pane grattato a fontana e rompete al centro della buca le uova; aggiungete il Parmigiano, il Formaggio di Fossa, una grattata di noce moscata, la scorza del limone, un mestolino di brodo, sale e pepe dosati. Impastate con le mani fino a formare un impasto ben compatto, da far riposare almeno un paio d’ore e da rilavorare di tanto in tanto per consentire agli ingredienti di amalgamarsi bene. Quando siete pronti portate ad ebollizione il brodo e procedete con la preparazione dei passatelli. Ricordate che l’impasto deve essere un po’ più consistente se per i passatelli utilizzate la pressa, mentre un po’ più morbido se utilizzate il tradizionale ferro.
Appena i passatelli affiorano sono pronti per essere serviti.

 

Crema di Zucca e Formaggio di Fossa

 

Ingredienti per 6 persone:
1 Kg e 400 gr di zucca gialla
60 gr di formaggio di fossa – 100 gr di burro
6 dl di brodo – 1 dl di panna
1 cipolla, sale e pepe

Preparazione:
Sbucciate la zucca e tagliate la polpa a cubetti. In un tegame lasciate fondere metà burro e insaporitevi la cipolla tritata finissima, unite la dadolata di metà zucca, versate il brodo e cuocete 20 minuti. Frullatela, aggiungete al frullato la panna, sale e pepe. Deve risultare una crema densa. In una piccola padella fondere il restante burro, aggiungete quel che rimane della zucca, salate, pepate, cuocete per 10 minuti. Suddividete la crema di zucca nei piatti, sopra cospargete la dadolata di zucca e sopra ancora il formaggio di fossa tagliato a lamelle sottili. Lasciate che il formaggio fonda leggermente al calore e servite subito a tavola.