Alla scoperta di Lugo: dal Rinascimento a Francesco Baracca

Lugo - Rocca Estense

 

In questa stagione il territorio del Ravennate,  punteggiato di frutteti e vigneti, nasconde molti dei suoi maggiori punti di interesse dietro la foschia. Per chi li sa cercare vi sono però numerosi luoghi di importanza storica e culturale. Oggi vi consigliamo una visita a Lugo, non lontano dal capoluogo di provincia.

Borgo di origine medievale, divenne fiorente centro mercantile nel corso del 18° secolo. Testimone di questo sviluppo è il Pavaglione, un caratteristico quadriportico di circa 100 metri per lato che ospitava (e ospita tuttora) attività commerciali e fiere.

A far bella mostra di sé proprio di fronte a un lato del Pavaglione, torreggia la Rocca Estense. Questa fortificazione risale al 16° secolo, ma fu edificata sulle rovine di fortilizi più vecchi. Il suggestivo castello possiede una particolarità: sulla sua sommità è presente un lussureggiante giardino pensile.

Risale invece al 1936 l’imponente Monumento, di fronte alla Rocca, dedicato al più grande aviatore italiano, Francesco Baracca. Il monumento, opera dello scultore Domenico Rambelli, è tuttora considerato una delle massime espressioni della scultura italiana del primo Novecento. Esso consta di una statua dell’aviatore e una gigantesca ala rivestita di travertino sulla quale spicca il cavallino rampante.

Proprio il cavallino rampante, simbolo della Ferrari, fu donato a Enzo Ferrari dalla madre dell’aviatore come segno di buon augurio. Un augurio che a quanto pare si è rivelato davvero fortunato…

A Lugo, a poca distanza dal monumento, è situato anche il Museo Baracca. Il sito contiene un numero rilevante di cimeli, arredi e documenti relativi all’asso dell’aviazione, oltre al pezzo forte della collezione: l’aereo di Baracca.

Non mancano certamente le testimonianze storiche in questa accogliente cittadina di Romagna. Lugo racchiude infatti nei suoi monumenti una sorta di viaggio in alcuni periodi storici rappresentativi che spaziano dal Rinascimento (la Rocca), al Settecento (il Pavaglione ) per arrivare fino al Novecento con il Monumento.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER