Bandito 211 spiaggia e Agroturismo Ittico riapre per la stagione 2022

Bandito 211

 

Dopo 20 anni di esperienza, e molteplici collaborazioni tra cui l’ultima con Chef Milani, per l’anno 2022 a Spiaggia Bandito, l’imprenditore cervese Fanelli, ha deciso di  guidare la sua piccola cucina in spiaggia, non con una brigata ma con un gruppo di amici, Chef e cuochi che l’aiutano nel suo progetto attualissimo di agroturismo ittico.

Tutto sarà acquistato direttamente o prodotto da internamente, dal gelato, alla piadina, passando per il pane e tante preparazioni tecniche come formaggi, paste a mattarello o trafilate al bronzo, per concludere, continuerà anche il progetto dell’orto BIO, sviluppato da qualche anno in sinergia con L’orto di Zangal.

 

Piatto del ristorante Bandito 2011

 

Fanelli dichiara: “Oggi, penso soprattutto a divertirmi e raccontare agli avventori le mie esperienze con chefs e colleghi; ci divertiremo a proporre cose sempre nuove e diverse , vivendo BANDITO come una cucina di casa, con un pizzico di ricerca e perché no di fantasia…!

Crudità, marinati e tutto quello che sono o i prodotti ed i profumi del nostro territorio.

Oltre al menu alla carta, ogni giorno un menu degustazione, realizzato con quello che troviamo al mercato, con 4 antipati, un primo, un secondo ed un dessert…

NON vogliamo stupire nessuno, vogliamo stupire nessuno ma farvi innamorare di noi e della nostra terra un unica nel suo genere.”

Continua Fanelli: “Oggi riesco ad emozionarmi assaggiando un formaggio povero ma fatto con amore da noi, gustando semplicemente una canocchia fritta come faceva la mia nonna o un risotto gamberi rossi e nervetti al pepe e limone fermentato studiato da Chef Sokol e me”

 

Fanelli di Bandito 211

 

 


Rimani aggiornato su Ricette Eventi e Manifestazioni!
📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER