Da Giorgio, ospitalità e buon cibo, da 50 anni una magica alchimia.

Ristorante Giorgio - Valverde di Cesenatico

 

Un Ristorante con una profonda e lunga storia che risale al 1970, anno in cui Giorgio, il titolare del locale, acquistò 3 garage nei quali decise di dar forma al suo sogno.
Da allora, il Ristorante Giorgio,  a Valverde di Cesenatico, è uno dei pochi locali in zona ad aver mantenuto una gestione famigliare per oltre 50 anni.
Una continuità che i figli Andrea e Lorella hanno infatti deciso di dare, facendo dell’accoglienza e dell’ospitalità verso i Clienti il caposaldo di quello stile introdotto dal padre tanti anni prima.

Il locale è molto bello ed elegante; lo standard è elevato tanto per lo stile che lo caratterizza, attraverso un arredamento di design, quanto per l’offerta gastronomica incentrata sulla rivisitazione delle tipiche ricette locali di pesce e sulla nuova pizza gourmet preparata con lievito madre.

“Abbiamo famiglie – ci racconta Lorella – di clienti fedeli che ci frequentano anche da tre generazioni che, fin dagli anni ’70, ci hanno eletto come loro punto di ritrovo. Sono persone che scelgono il nostro ristorante per concedersi un momento tutto per loro, per regalarsi una coccola, per festeggiare piccoli eventi e momenti di svago dalla vita di tutti i giorni. Il nostro intento è di riuscire a fare vivere loro un momento di relax gastronomico”.

“Il mondo della ristorazione – precisa Andrea – ha subito negli ultimi anni una svolta epocale: la mentalità delle persone verso il cibo è mutata e, di conseguenza, anche le motivazioni che le spingono ad uscire per andare a cena. Al giorno d’oggi i locali si sono specializzati e la clientela sceglie di volta in volta, dove cenare in base al proprio bisogno o desiderio del momento.
Questo concetto lo si percepisce immediatamente dall’evoluzione subita dai menù: si è passati da carte chilometriche e generaliste a menù che, con equilibrio e coerenza, vogliono trasmettere specializzazione e regalare suggestioni”.

Tutti questi aspetti si notano nettamente nelle proposte stagionali di pesce ideate dallo Chef Roberto Cerbara, dove i due piatti forti, rappresentano perfettamente i concetti di tradizione e innovazione presenti nel menù.
Il primo, più godereccio, conviviale e rassicurante, tanto amato dalle “buone forchette” è la mitica Pentolaccia, una padella di spaghettoni fatti in casa con un mare di frutti.
Il Crudo di Pesce, in forte ascesa, è invece la proposta più attuale, apprezzata dai palati più fini.
Trait d’union tra i due, è il Fritto Misto di pesce, una specialità preparata a regola d’arte che mostra tutta la qualità degli ingredienti utilizzati, la maestria nella scelta e nell’utilizzo dell’olio più adatto per garantirne fragranza e croccantezza.
Da Giorgio la pasta fresca è tutta “fatta in casa” mentre il pastificio agricolo marchigiano Mancini è il fornitore della pasta secca.
La Pizza è preparata con lievito madre e farina biologica, farcita con abbinamenti non banali e accompagnata con birre artigianali agricole e biologiche.
In ogni caso, entrambi gli elementi gastronomici che caratterizzano l’offerta di Giorgio, ossia la cucina di pesce e la pizza gourmet, esprimono gli stessi valori; proporre una cucina sana, tradizionale ma evoluta e non standarizzata, capace di trasmettere al Cliente qualcosa di nuovo.

Anche la Cantina dei Vini rispecchia questa filosofia: circa un’ottantina di etichette selezionate, nella quale il vino biologico/biodinamico ha una presenza importate. Il consiglio del Sommelier Daniele è sempre volto a creare un’emozione che, assaggio dopo assaggio, rimanga impressa negli ospiti.

Più Clienti esprimono ad Andrea lo stesso complimento “Io non so cosa sia: ma quando entro in questo locale respiro un’aria diversa, c’è un’energia che mi fa star bene”.

Per l’immediato futuro c’è la volontà di riuscire a superare definitivamente questo difficile periodo di emergenza sanitaria mantenendo inalterati gli standard qualitativi e, se possibile, di migliorarli.
“Dopo questo difficile periodo – riferisce infatti Andrea – vogliamo ripartire dalle certezze che abbiamo sempre trasmesso ai nostri Clienti, che vorremmo stupire con un’ulteriore crescita del livello qualitativo delle nostre proposte”.


Rimani aggiornato sulle Manifestazioni!
📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER