In Romagna i bomboloni alla crema si abbronzano sulla spiaggia!

Bombolone alla crema
fonte immagine: http://bussoladiario.com/

 

Non so voi, ma ogni tanto soffro un po’ di nostalgia. Non è che sono una lagnosa rompiscatole, ma ultimamente mi riaffiorano alcuni piacevoli ricordi di quando ero piccola. Ripenso ai pomeriggi al mare, quando la spiaggia non era ancora così affollata e rumorosa come ora nei week end. Quelle ore fatte di giochi sulla sabbia prima di fare il bagno e poi, usciti dall’acqua, come merenda il bombolone alla crema.

Perché in Romagna i bomboloni non si trovano in pasticceria… ma si abbronzano sulla spiaggia in attesa in un bambino che se li mangi!
Ecco qui la ricetta.

Ingredienti per i bomboloni

per l’impasto

1 cubetto di lievito di birra
500 gr. di farina
120 gr. di zucchero
80 gr. di burro a temperatura ambiente
sale q.b.
olio per friggere
zucchero semolato per guarnire

per la crema

4 tuorli d’uovo
40 g di farina(meglio amido di mais)
1/2 litro di latte
1 scorza di limone
85 g di zucchero

Preparazione

Diluire il lievito di birra in un bicchiere di acqua tiepida, versarlo sulla farina a cui è stato aggiunto il burro tagliato a cubetti, lo zucchero ed il pizzico di sale. Lavorare l’impasto a lungo, finché non acquista elasticità. Operazione che potete fare a mano o con un robot da cucina.
A questo punto mettete l’impasto in una ciotola a lievitare in un luogo tiepido (va bene anche il forno con la lampadina accesa). Fate lievitare fino a quando non è raddoppiato di volume (ci vorrà 1 ora – 1, 30 circa).

Stendete poi l’impasto con un matterello, quindi, con un coppapasta, ricavate dei dischetti che unirete due a due sigillandoli solo sul bordo, aiutandovi con le dita o con un po’ di acqua. Disponeteli su una teglia ricoperta da carta da forno e lasciateli lievitare ancora per 30 minuti e poi, delicatamente, tuffateli in una pentola alta in cui avrete fatto scaldare abbondante olio di arachide per friggere.  Cuocete un bombolone alla volta, massimo due. I bomboloni devo gonfiarsi durante la cottura, assumendo la caratteristica forma bombata.
Sono cotti quando assumono il classico colore dorato da entrambi i lati. Prelevateli con un mestolo forato e passateli immediatamente nello zucchero semolato che avrete messo in una fondina, quindi metteteli sulla carta assorbente.
Preparate una semplice crema gialla (latte, uova, farina e zucchero, più o meno densa) e con l’aiuto di una sac à poche farcite generosamente i singoli bomboloni.

 

ricetta crema gialla

 


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER